BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

DDL CARCERI/ La Camera vota sì alla cancellazione del reato di immigrazione clandestina

La Camera dei deputati ha approvato l'abolizione del reato di immigrazione clandestina, ostruzionismo della Lega espulso il deputato Massimiliano Fedriga

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

La Camera dei deputati ha approvato con 332 voti a favore la cancellazione del reato di immigrazione clandestina. Intanto al senato con 208 voti a favore veniva dato il via libera al disegno di legge che modifica il codice di procedura penale sulle misure cautelati. Tornando al voto alla Camera, si sono dichiarati contrari Lega, che ha fatto ostruzionismo, M5S e Fratelli d'Italia, 22 gli astenuti quasi tutti di Forza Italia. Durante il dibattito è stato espulso il deputato leghista Massimiliano Fedriga che aveva alzato un cartello contro il ministro dell'interno Angelino Alfano. Il deputato era andato a sedersi sul posto tra i banchi del governo che occupa normalmente il ministro degli interni: la Lega ha protestato vivacemente per l'assenza di Alfano in aula durante il dibattimento. 

© Riproduzione Riservata.