BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BEPPE GRILLO/ Il consiglio a una prostituta durante la visita a Pompei: signora, lavori su internet

Pubblicazione:giovedì 3 aprile 2014

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Si è tenuta oggi, in forma privata, la visita di Beppe Grillo agli scavi di Pompei. Il leader del Movimento 5 Stelle, da mercoledì pomeriggio a Napoli, terrà al Palapartenope del capoluogo campano lo spettacolo “Te la do io l'Europa”. Poco prima di lasciare l'area, l'ex comico genovese si è imbattuto in una donna che gli ha raccontato di essere nata a Piano di Sorrento: ”Che cosa fate per noi che stiamo in strada?”, gli ha chiesto. "Lei è disoccupata?", ha replicato Grillo non avendo intuito il mestiere della signora. "Beh diciamo di si, sono anche disoccupata". Poi, una volta capito, le ha detto: ”Lei, signora, deve diventare più curiosa e lavorare mediante i siti internet. E’ giusto che abbia remore a stare per strada”. La donna però prosegue: ”Non è bello per noi e poi ci sono le forze dell’ordine che ci mandano via. Ma cosa c’è su internet? Riaprono le case chiuse?”. Grillo quindi spiega: "Ci sono dei siti internet" dove "si possono scegliere i video secondo le proprie preferenze, evitando pericolose intermediazioni, si pagano e si consumano in completa privacy in casa propria". Elisa (questo il nome della donna) insiste: "Ma io voglio pagare le tasse". Grillo quindi risponde: "Bene, sì, è giusto non ci avevo mai pensato. Vedremo, noi del Movimento siamo aperti alle soluzioni più avanzate".



© Riproduzione Riservata.