BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELEZIONI EUROPEE 2014/ Isole, Movimento Cinque Stelle (M5S): i candidati, tutti i nomi (circoscrizione Isole)

Elezioni Europee 2014, Centro. I candidati del Movimento Cinque Stelle (M5S) nella circoscrizione Isole. Chi sono e i nomi dei candidati a concorrere per un seggio a Bruxelles

(Infophoto) (Infophoto)

L'aspettativa in merito ai risultati delle prossime elezioni europee, che si terranno in Italia il prossimo 25 Maggio, cresce sempre di più di giorno in giorno. I risultati di queste consultazioni elettorali infatti potranno essere significativi per dare l'orientamento generale in senso politico del popolo italiano. Sono state presentate le liste dei candidati dei vari schieramenti, per le diverse circoscrizioni nazionali. Per quel che riguarda le isole maggiori, ovvero Sicilia e Sardegna, i nomi tra i quali sarà possibile scegliere per quel che riguarda la lista del Movimento 5 Stelle sono: Corrao Ignazio, Di Prima Antonella, Marini Nicola, Moi Giulia, Saija Maria, Sobbrio Paola, Suriano Simona e Zanotto Antonio. Come si può apprendere dal sito internet del Movimento, questi candidati, che non sono politici di professione ma sono semplicemente scelti tra tutti gli iscritti al Movimento stesso, non vengono scelti in base alle modalità adottate dagli altri partiti, ovvero dal leader o dal vertice del partito stesso, ma dall'intero consesso degli aderenti. Inoltre, altra regola interna che l'M5S si è imposto è quella di non permettere che potessero candidarsi dei rappresentanti che ricoprano già delle cariche istituzionali, come ad esempio quella di sindaco, per non creare conflittualità o sovrapporsi di impegni ed interessi, come invece accade all'interno degli altri schieramenti. Il modo in cui sono stati selezionati i nomi sopra elencati è stata una votazione in rete: una prima su base regionale, che ha dato il nome del capolista ovvero Ignazio Corrao. C'è stata poi una seconda votazione, questa su base circoscrizionale, per decidere tutti gli altri appartenenti alla lista. Tutti coloro che fanno parte della lista per la Sicilia e la Sardegna fanno parte di queste due isole. Ignazio Corrao, il capolista, è nato a Roma ma risiede ad Alcamo, ed è laureato in giurisprudenza. Nel suo profilo, che si può consultare dal sito del Movimento 5 Stelle, si dice pronto ad affrontare l'avventura europea anche in virtù del fatto che sa parlare 4-5 lingue, e che ha vissuto all'estero, in Inghilterra e Spagna, per lunghi periodi della sua vita.

Vengono dall'isola siciliana, come Corrao, anche: Paola Sobbrio, laureata in Giurisprudenza, che è di Trapani e si interessa in particolar modo di tematiche quali bioetica e OGM; Simona Suriano, che viene dalla provincia di Catania che si è già occupata di tematiche europee nell'ambito di un master svolto presso l'Università di Bologna; Antonio Zanotto, trentatreenne di Messina esperto in chimica; Maria Saija, anche lei trentatreenne messinese, che è vissuta a Londra e desidera soprattutto valorizzare la sua terra, la Sicilia; infine Antonella Di Prima, laureata in ingegneria chimica. Sono invece sardi: Nicola Marini,cagliaritano, laureato in ingegneria informatica, e Giulia Moi, anche lei cagliaritana. Sono tutte persone molto giovani, tra i trenta e i quaranta anni di età, pronte a dare battaglia a nomi più altisonanti, per arrivare in Europa.