BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati elezioni europee 2014/ Partito Democratico, gli eletti nel Centro: Lazio, Marche, Toscana, Umbria (oggi 26 maggio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

RISULTATI ELEZIONI EUROPEE 2014, PARTITO DEMOCRATICO, GLI ELETTI NEL CENTRO (OGGI 26 MAGGIO 2014) – Il Partito democratico manda a Bruxelles dalla circoscrizione centro ben sette parlamentari, e cioè Simona Bonafè, David Sassoli, Enrico Gasbarra, Goffredo Bettini, Nicola Danti, Silvia Costa, Roberto Gualtieri.

RISULTATI ELEZIONI EUROPEE 2014, PARTITO DEMOCRATICO, LE PREFERENZE NEL CENTRO (OGGI 26 MAGGIO 2014) – Vediamo le preferenze ottenute dai principali candidati del Partito democratico. Prende il maggior numero di preferenze Simona Bonafè con 256.926 voti, seguita da David Sassoli con 180.096. Al terzo posto Enrico Gasbarra, chiude in ultima posizione Valentina Mantua con 12.180 preferenze. Entrando nel dettaglio regionale, in Toscana la Bonafè ottiene 86.177 preferenze; in Umbria la Bonafè con 16.847 voti viene superata al primo posto da Lorena Pesaresi con 19.819 voti. Nelle Marche al primo posto è Manuela Bora con 33.738 voti superando anche qui la Bonafè al secondo posto con 27.501 voti. Nel Lazio torna al primo posto la Bonafè con 126.401 preferenze davanti a David Sassoli con 99.054 voti. 

CLICCA QUI PER IL DETTAGLIO DELLE PREFERENZE DEL PARTITO DEMOCRATICO NEL CENTRO

RISULTATI ELEZIONI EUROPEE 2014, PARTITO DEMOCRATICO, LE PREVISIONI DEL SINDACO MARINO (OGGI 26 MAGGIO 2014) – Lo aveva predetto il sindaco di Roma, che nonostante i sondaggi il Pd l'avrebbe spuntata sui grillini. Nella capitale poi le forti critiche all'amministrazione proprio di Marini sembravano preannunciare un crollo, ma il Pd raggiunge invece un risultato storico con il 43% delle preferenze, staccando il Movimento cinque stelle di quasi venti punti percentuali, rimasto infatti al 24,9%. Forza Italia è indietrissimo, solo il 13,4%, bene la lista Tsipras con il 6,1 e Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale con il 5,3%. Il Pd romano dunque supera anche il Pd a livello nazionale, primo partito in tutti i municipi della capitale. Tutto questo nonostante il caos verificatosi ieri in molti seggi dove centinaia di elettori non avevano più spazio nelle schede per il timbro di autenticazione e dove il comune non riusciva a reperire nuove schede. Marino si è giustificato dicendo che negli ultimi giorni erano state distribuite 68mila nuove schede e ieri 13mila. I grillini sono andati bene invece a Fiumicino con il 34,8% dei voti contro il 34,3 del Pd. Altro trionfo democratico si è registrato in Toscana, la regione dove il Pd ha raccolto in assoluto più voti toccando il 56,4%. 

RISULTATI ELEZIONI EUROPEE 2014, PARTITO DEMOCRATICO, I RISULTATI NELLE REGIONI DEL CENTRO (OGGI 26 MAGGIO 2014) – Vediamo nel dettaglio i voti presi dal Pd nelle varie regioni della circoscrizione centro. In Umbria Il Pd ottiene il 49,2% lasciando il M5S al 19,5. In Toscana il Pd tocca il 56,3% mentre il M5S è fermo al 16,7. Nelle Marche il Pd ha il 45,5 con il M5S al 24,5. Nel Lazio nonostante il successo di Roma per il Pd va un po' meno meglio con il 39,1% dei voti contro il 25,2 del M5S. 


  PAG. SUCC. >