BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LEGA NORD/ Salvini contestato al comizio di Napoli lascia il palco

Non si è tenuto il previsto comizio napoletano del segretario della Lega Nord Matteo Salvini, duramente contestato e insultato dai napoletani, ecco cosa è successo

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

E' andato male l'esordio napoletano del segretario della Lega nord Matteo Salvini. Ancora prima infatti che riuscisse a parlare è stato accolto da un coro di insulti e di contestazione, al grido di buffone, lavati con il fuoco, sei tu la vera carogna. Frase quest'ultima di chiaro riferimento al capo ultra Genny a' carogna diventato per qualcuno una sorta di simbolo negativo della città di Napoli e dei napoletani. Tra la gente presenta qualcuna sventolava bandiere del Regno delle Due Sicilie, mentre anche i giornalisti sono stati spintonati e insultati dai presenti. Salvini, dopo aver in qualche modo risposto ad alcune domande della stampa, è dovuto risalire in macchina e allontanarsi senza poter fare il previsto comizio.

© Riproduzione Riservata.