BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELEZIONI/ Sel: la candidata di colore a sindaco di Porcia in Friuli, Barbara Ababio

Si candida a sindaco di un comune in provincia di Pordenone, una ragazza di origini ghanesi, in una zona roccaforte della Lega nord. Si chiama Barbara Ababio, ecco chi è

Foto da Facebook Foto da Facebook

Nome italianissimo, Barbara, genitori ghanesi. Barbara Ababio, 23 anni, nata a Palermo si candida per Sel a sindaco di Porcia in provincia di Pordenone. Una decisione la sua che ovviamente ha scatenato polemiche e purtroppo anche insulti nei suoi confronti. Lei non si preoccupa e usa uno slogan molto auto ironico: "Il nero snellisce i costi della politica per i cittadini". Barbara Ababio nata in Italia è cittadina italiana e vive in provincia di Pordenne dall'età di 9 anni dove la Lega nord ha una sua roccaforte elettorale di spessore. Non stupiscono dunque gli insulti anche pesanti che sta ricevendo in questi giorni sui social network con foto di gommoni e scimmioni a lei attribuiti. Lo scorso luglio aveva cercato di candidarsi nel Pd ma era stata esclusa dalle primarie. Ha quindi provato a candidarsi con Sel e ci è riuscita. Il suo commento: "adesso che ho deciso di candidarmi, ho scoperto che in questa terra il razzismo è sottile: non puoi oltrepassare una certa linea. Commessa sì, sindaco no".

© Riproduzione Riservata.