BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIETRO LE QUINTE/ La "fase due" di Berlusconi è (già) fallita

Pubblicazione:

Silvio Berlusconi (Infophoto)  Silvio Berlusconi (Infophoto)

È per questa ragione che ci si domanda al momento, di fronte all' inattività decisionale, che cosa realmente abbia in mente Berlusconi. Per come ha affrontato la campagna elettorale, si può dire che si sia messo in gioco per quanto gli era consentito, ma per quanto riguarda il dopo voto e la permanenza di un asse di riforma istituzionale con Renzi, la sensazione è che Berlusconi voglia farsi solo "scudo" del partito che ha creato e non guardi al futuro del centrodestra nel suo complesso.

Ma se le cose stanno in questa maniera, Renzi può permettersi di "svuotare" l'Ncd che sta al governo, per il ruolo preponderante che ha nella coalizione, e nello stesso tempo può "svuotare" Forza Italia che sta all'opposizione, per una possibile azione riformatrice. Come si risponde a una simile manovra messa in atto da un esponente del centrosinistra ? Si aspetta che Berlusconi dia almeno un cenno e non si trinceri in un partito-scudo, che potrebbe diventare solo una testimonianza alla memoria.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.