BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIETRO LE QUINTE/ Adesso è Berlusconi a comandare il patto con Renzi

Silvio Berlusconi (Infophoto) Silvio Berlusconi (Infophoto)

Il patto Renzi-Berlusconi incatena entrambi alla realizzazione delle riforme. Prima della sentenza sul caso Ruby, era Renzi a comandare, mentre Berlusconi aveva bisogno di qualcuno che lo facesse uscire dall’angolo. Dopo l’assoluzione Berlusconi ha parlato al telefono con numerosi esponenti politici e si è parlato di una possibile riunificazione con Alfano. Ora Berlusconi può ottenere qualcosa in più, anche se al di là di tutto il Cavaliere si è molto speso per il patto del Nazareno. Evidentemente ci deve essere qualcosa di segreto che non conosciamo, che fa sì che in questo momento sia Berlusconi quello che rispetta di più il patto.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
24/07/2014 - Se fossi .... (Luigi PATRINI)

Se fossi un militante del PD lo scriverei a Renzi: "Bravo e complimenti! Sei proprio riuscito a ...suicidarci!". Non lo sono, per fortuna, e risparmio i denari del francobollo!