BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CARO RENZI.../ Mucchetti (Pd): 5 scelte impopolari per non consegnare l'Italia alla Troika

Per MASSIMO MUCCHETTI, da quando si è insediato il governo ha varato ben poco di realmente effettivo sul piano economico, non fornendo risposte a un mondo del lavoro in recessione

Massimo Mucchetti Massimo Mucchetti

“Il governo ha scelto di investire tempo ed energie sulla riforma del Parlamento anziché sulle questioni fondamentali dell’economia”. Lo afferma sul suo sito web il senatore del Pd, Massimo Mucchetti, il quale aggiunge: “Al mondo interessa la politica che il governo fa. Le riforme sono tante e non si riassumono in quella del Senato se non nella comunicazione velinara. Le Renzinomics restano ancora tutte da scoprire. In loro assenza, mentre l’ economia vacilla e il rapporto debito/Pil rischia di arrivare al 140%, si profila all’orizzonte l’ombra della troika”. Abbiamo intervistato il senatore Mucchetti per chiedergli di approfondire le ragioni di queste sue osservazioni.

 

Senatore Mucchetti, qual è il rapporto tra le riforme istituzionali e quelle economiche?

Constato che nel mondo dell’economia delle imprese si allarga la preoccupazione per la focalizzazione dell’attività legislativa su una riforma certamente importante come quella del Parlamento, ma altrettanto certamente lontana dalle esigenze del rilancio dell’economia. All’economia servirebbe molto di più un governo capace di rendere esecutive le proprie decisioni. Soltanto il 3-4% delle leggi ha fatto navetta tra le due Camere, mentre ben 800 leggi e decreti attendono ancora i regolamenti di attuazione da parte del governo.

 

Questo non documenta appunto che il bicameralismo perfetto non funziona?

Se vogliamo parlare di una democrazia capace di decidere e di operare, di una democrazia governante, la questione non è il parlamento bensì il governo e la sua capacità di fare funzionare i suoi ministeri. Per fare questo ci vuole una qualità professionale dei ministri e una capacità politica del consiglio dei ministri nel suo complesso, in grado di far funzionar a sua voltae l’alta burocrazia.

 

Le regole Ue offrono al nostro governo lo spazio per intervenire in modo efficace?

Le regole Ue danno dei margini di flessibilità relativi, che possono essere allargati con la credibilità che il governo si conquista attraverso scelte anche difficili e impopolari. Constato che da quando si è insediato ai giorni nostri il governo ha varato ben poco di realmente effettivo.

 

Una riforma istituzionale produrrebbe benefici sul piano dell’immagine a livello europeo?


COMMENTI
31/07/2014 - Scelte impopolari (maria schepis)

Chiederei a Mucchetti,perché parlare di cinque scelte impopolari da sottoporre a Renzi,quando non ne ha fatta una,a parte gli ottanta euro per qualcuno,ma occorre ricordare la tempistica, che si possa definire popolare?Renzi era riuscito a capitalizzare le speranze degli italiani ma mi pare che si stia impantanando da solo e non credo che debba aggiungere altri danni. Compiere scelte impopolari per non essere consegnati alla Troika,ma gli italiani abbiamo diritto o no ad essere ascoltati?Le scelte economiche impopolari sono già state fatte e non mi pare che ci siamo tolti il cappio dal collo.Le scelte del premier mi sembrano più vicine ai poteri forti che al popolo "minuto" e il continuo richiamo alle regole democratiche, non vuol dire il partito dello status quo ,come ironicamente con un tweet sentenziava,domenica,un noto giornalista,quanto piuttosto il desiderio di ciascuno di noi di contribuire consapevolmente alla crescita del Paese non al suo affossamento."La libertà é partecipazione" cantava Gaber ma debbono essere progetti condivisibili non da lacrime e sangue.Abbiamo dato abbastanza!

 
31/07/2014 - commento (francesco taddei)

come si fa a fare una politica industriale quando mucchetti (nominato) propone la vendita di quote di finmeccanica fino ad abbassare al 20% la quota dello stato(col rischio che nuovi investitori delocalizzino)? o come a terni dove TK vuole chiudere l'intero settore dell'acciaio(che non ha debiti e fa un prodotto venduto in tutto il mondo) per non si sa quali motivi? redazione de ilsussidiario, ma una voce di contraddittorio no?