BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI CONSULTA/ Niente quorum, ancora bocciati Violante e Catricalà

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

Anche oggi non si è raggiunto il quorum necessario relativo all'elezione dei due giudici mancanti della Corte Costituzionale. Non c'è stato accordo fra i vari membri dei partiti e i due candidati Luciano Violante, questi il più votato, e Antonio Catricalà non ce l'hanno fatta dopo nove votazioni. E' invece risultato eletto per quanto riguarda il Consiglio superiore della magistratura Antonio Leone. Necessario per eleggere i giudici della Consulta e i rappresentanti del Csm i tre quinti dei deputati dopo il terzo scrutinio. Dopo il nuovo fallimento la conferenza dei capi gruppo ha chiesto di rimandare il prossimo voto che si terrà adesso lunedì  nella speranza di trovare un accordo. Luciano Violante ha comunque ottenuto 428 voti, ieri ne aveva presi 429 mentre Catricalà che ieri ne aveva ottenuti 64, oggi è arrivato a 368. Donato Bruno di Forza Italia ne ha ottenuto 120 mentre Leone del Ncd è stato eletto per il Csm con 517 preferenze. 



© Riproduzione Riservata.