BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

M5S/ Paola Taverna chiede scusa su FB: ho stretto la mano a Verdini, che schifo

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Basterebbe una stretta di mano tra Paola Taverna e Denis Verdini a fare notizia, ma ancora di più se poco dopo la senatrice del Movimento 5 Stelle sente addirittura la necessità di chiedere perdono pubblicamente su Facebook: "Vi prego di scusarmi... Ho stretto la mano a Denis Verdini, ho precisato che era solo per educazione, ma nei vs confronti mi sento uno schifo. Scusatemi veramente", è il post apparso sulla sua pagina. Paola Taverna non è nuova a reazioni di questo tipo (e altre gaffe) che anche in passato hanno generato non poche polemiche: come dimenticare l’insulto a Berlusconi ("un giorno di questi gli sputo") oppure il parcheggio sulle strisce pedonali sbandierato nel video celebrativo per descrivere il suo impegno quotidiano sul territorio e in Parlamento. Tanti i commenti entusiastici dopo le parole su Verdini, ovviamente provenienti dai grillini: "Controlla se hai ancora l'orologio!", scrive qualcuno, seguito da "lava la mano e conta le dita" fino a "finalmente abbiamo il Dna" e "ora possiamo fare il vaccino!". Non mancano però anche le critiche, soprattutto su Twitter: "La Taverna? Donna di classe: oggi ne abbiamo avuto l’ennesima conferma", si legge, mentre da Forza Italia è arrivato il commento di Daniele Capezzone, sempre su Facebook: "Povera Taverna, squadrista inconsapevole...Credono di possedere il disprezzo, ma è il disprezzo che possiede loro".



© Riproduzione Riservata.