BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCENARIO/ Polito: Napolitano "blinda" Renzi per salvarci dalla Francia

Giorgio Napolitano (Infophoto) Giorgio Napolitano (Infophoto)

E’ chiaro che la candidatura di Donato Bruno rappresenta ormai un ostacolo insormontabile, proprio per il fatto che si sappia che è indagato a Isernia. Stiamo parlando della scelta di un giudice costituzionale, che un domani potrebbe essere rinviato a giudizio e sottoposto a processo. Bisogna cambiare candidati, perché i due hanno dimostrato di non farcela. Se poi questo debba comportare anche la caduta della candidatura di Violante lo lascio valutare al Pd.

 

Che cosa ne pensa invece dell’elezione di Balducci e Zanettin come membri laici del Csm?

Ritengo che Pd e Forza Italia abbiano compiuto una mossa intelligente, che consiste nel separare le due elezioni. I due maggiori partiti hanno votato scheda bianca per la Consulta, e ciò ha reso possibile eleggere i due membri del Csm. Questi ultimi erano i più urgenti, proprio perché senza il plenum il Consiglio Superiore della Magistratura non può funzionare. Invece la Corte costituzionale può aspettare ancora un po’ perché può lavorare anche con 13 giudici anziché 15.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.