BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI GRECIA/ Synghellakis (Bbc): Syriza vincerà e cambierà il Paese

Pubblicazione:domenica 25 gennaio 2015

Alexis Tsipras (Infophoto) Alexis Tsipras (Infophoto)

Ci sarà un periodo di trattativa in cui si fermerà il gioco, si vedrà che cosa si può fare sul debito, e poi si giungerà a una conclusione. E’ ormai chiaro che la Grecia non uscirà dall’euro, e quindi si deve comunque trovare una soluzione per una permanenza realistica e accettabile dal punto di vista sia economico sia sociale della Grecia all’interno della moneta unica. Si farà pressione da tutte e due le parti, tenendo il punto fermo da parte sia di Syriza sia dell’altro fronte. Però poi molto probabilmente si arriverà a un compromesso.

 

Quanto conta il fatto che questa volta i titoli greci sono in mano a Bce e Fmi?

Se ci dovesse essere un taglio del debito ci saranno meno problemi diretti per i cittadini. Si possono trovare delle soluzioni ed è probabilmente più facile farlo perché si sa con chi si deve trattare. Da parte dei creditori si propone un allungamento dei tempi di pagamento e la riduzione degli interessi, ma noti economisti dicono che questo non basta per riuscire ad arrivare a un risultato. L’economista greco Vatikiotis ha dichiarato: “Senza un taglio del debito la Grecia non potrà ripagare quanto deve e l’economia del Paese non potrà ripartire in nessun modo”.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.