BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI GRECIA/ Synghellakis (Bbc): Syriza vincerà e cambierà il Paese

Pubblicazione:

Alexis Tsipras (Infophoto)  Alexis Tsipras (Infophoto)

Ci sarà un periodo di trattativa in cui si fermerà il gioco, si vedrà che cosa si può fare sul debito, e poi si giungerà a una conclusione. E’ ormai chiaro che la Grecia non uscirà dall’euro, e quindi si deve comunque trovare una soluzione per una permanenza realistica e accettabile dal punto di vista sia economico sia sociale della Grecia all’interno della moneta unica. Si farà pressione da tutte e due le parti, tenendo il punto fermo da parte sia di Syriza sia dell’altro fronte. Però poi molto probabilmente si arriverà a un compromesso.

 

Quanto conta il fatto che questa volta i titoli greci sono in mano a Bce e Fmi?

Se ci dovesse essere un taglio del debito ci saranno meno problemi diretti per i cittadini. Si possono trovare delle soluzioni ed è probabilmente più facile farlo perché si sa con chi si deve trattare. Da parte dei creditori si propone un allungamento dei tempi di pagamento e la riduzione degli interessi, ma noti economisti dicono che questo non basta per riuscire ad arrivare a un risultato. L’economista greco Vatikiotis ha dichiarato: “Senza un taglio del debito la Grecia non potrà ripagare quanto deve e l’economia del Paese non potrà ripartire in nessun modo”.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.