BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

ITALICUM/ Berlusconi: è una legge autoritaria, Forza Italia non la voterà

Forza Italia voterà contro l'Italicum, la nuova legge elettorale. Lo ha detto Silvio Berlusconi durante un incontro con i suoi parlamentari aggiungendo di temere per la sua vita

Immagine di archivioImmagine di archivio

E' in corso la riunione dei deputati di Forza Italia alla presenza di Silvio Berlusconi. Molti i temi toccati, tra cui la prossima campagna elettorale che riguarderà alcune regioni. Berlusconi ha detto che prenderà parte solo a eventi che garantiscano il massimo della sicurezza: "Andrò in televisione e farò comizi ma solo al chiuso perché all'aperto qualcuno può attentare alla mia vita", ha detto, sottolineando di temere per la sua vita. A proposito della prossima votazione in aula della nuova legge elettorale, ha detto che Forza Italia non la voterà: è una legge autoritaria, ha spiegato. Una legge, ha aggiunto, che garantisce a Renzi di prendere il "potere totale con il 30% dei voti per via di uno sbarramento al 3% che annulla e polverizza l'opposizione". Da parte sua Forza Italia chiedeva l'elezione diretta in questo modo favorendo il bipartitismo ha detto. Poi si è soffermato su quelli che ritiene i fallimenti dell'esecutivo: politica estera, disoccupazione, immigrazione: "avevamo ragione noi su tutto, sulla Libia, sull'immigrazione, sulla Russia".

© Riproduzione Riservata.