BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SONDAGGI ELETTORALI/ Piepoli: il Pd perde mezzo punto, sale il Movimento 5 Stelle (oggi, 13 maggio 2015)

In vista dell’Election Day del prossimo 31 maggio, nuovi sondaggi fanno il punto sulle intenzioni di voto degli italiani. L'ultimo è quello realizzato dall'Istituto Piepoli per Ansa

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

In vista dell'Election Day del prossimo 31 maggio, nuovi sondaggi fanno il punto sulle intenzioni di voto degli italiani. Tra pochi giorni i risultati delle rilevazioni effettuate dagli istituti demoscopici non potranno più essere pubblicati per legge, quindi si tratta delle ultime occasioni per capire come i vari schieramenti si presentano al delicato appuntamento elettorale. Uno dei più recenti sondaggi è quello realizzato dall’Istituto Piepoli per Ansa, dal quale emerge un Partito Democratico in calo di mezzo punto percentuale e un Movimento 5 Stelle in lieve risalita. Il Pd si conferma comunque prima forza del Paese con il 37,5% (-0,5% rispetto alla precedente rilevazione di sette giorni fa), seguito proprio dal Movimento di Beppe Grillo che si attesta al 21% (+0,5%). Stabili invece gli altri partiti che confermano i dati già emersi settimana scorsa: la Lega Nord ottiene il 15,5%, poi Forza Italia al 10% e Fratelli d’Italia-An e Sel entrambi al 4%. Chiude Ncd-Udc al 3%.

© Riproduzione Riservata.