BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

Alessandra Moretti/ Video, chi è il candidato Presidente in Veneto sostenuto dal Partito Democratico: l'appello al voto (ELEZIONI REGIONALI 2015)

Alessandra Moretti, chi è il candidato Presidente in Veneto. Elezioni Regionali 2015, il 31 maggio è l'election day per le amministrative in 7 regioni e oltre 1000 comuni. 

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

Alle elezioni regionali 2015 in Veneto, la candidata del Partito Democratico è Alessandra Moretti. La Moretti ha partecipato ad un confronto televisivo andato in onda su Sky Tg24 nel corso del quale ha avuto anche la possibilità di fare un appello finale al voto. La democratica nel proprio appello ha voluto spronare gli elettori veneti nel darle fiducia facendo presente come dopo 20 anni di scandali, di promesse non mantenute e di immobilismo il Veneto debba riprendersi il proprio futuro che merita attraverso una nuova classe dirigente onesta  e tenace. Clicca qui per vedere l’appello finale al voto di Alessandra Moretti

Anche il Veneto si prepara alle imminenti elezioni regionali 2015. Domenica 31 maggio, dalle 7 alle 23, i cittadini veneti aventi diritto saranno chiamati a nominare il nuovo presidente della regione. Il candidato di spicco del Partito Democratico è Alessandra Moretti. Laureata in giurisprudenza, avvocato matrimonialista, 42 anni da compiere a breve, è già stata vicesindaco di Vicenza, deputato ed europarlamentare del PD. La sua formazione politica parte da lontano quando diventa segretaria dell’associazione studentesca della sua città. Candidata alle elezioni provinciali del 2007 con una lista di centro, quindi avversaria rispetto alla coalizione di centrosinistra, nel 2008 si candida nella lista civica di centrosinistra entrando in consiglio comunale. Viene quindi nominata assessore all'Istruzione e alle Politiche Giovanili del Comune di Vicenza. È promotrice del Piano Territoriale Scolastico, per favorire e garantire l'integrazione dei bambini stranieri nelle scuole e nelle classi.

Alle regionali la sua colazione è supportata, oltre che dal centrosinistra, anche dalle liste Alessandra Moretti Presidente Per Il Veneto, Veneto Civico, Veneto Nuovo, Progetto Veneto Autonomo. Nella sua campagna elettorale ha toccato molti temi, soprattutto per quel che riguarda i costi della politica e della trasparenza, del lavoro e del sostegno alle imprese, dell’ambiente e del dissesto idrogeologico, del commercio, della cultura, del turismo e dei trasporti e quelli inerenti la sanità e il sociale.

Una delle priorità secondo Alessandra Moretti è quella di restituire credibilità alla Regione Veneto e alla politica veneta, coinvolta in scandali e sprechi che hanno dominato la scena pubblica. Per quanto riguarda il problema giovani e lavoro propone l’esenzione dalle tasse per i primi tre anni in cui i giovani vorranno scommettere ed investire nella regione Veneto. Sulla sanità si punta all’aumento dei presidi medici con orari di attività dalle 8 alle 20 come in molti altri Paesi europei. Punta molto anche sulla mobilità Alessandra Moretti, proponendo di potenziare e rivalutare il progetto della rete metropolitana che si integri con il sistema ferroviario e stradale di tutta la regione. Infine l’accoglienza e la lotta al razzismo e ad ogni sorta di discriminazione e violenza con la costituzione di un Ufficio Regionale dedicato.