BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Luca Zaia / Video, chi è il candidato Presidente in Veneto sostenuto dalla Lega Nord: l'appello al voto (ELEZIONI REGIONALI 2015)

Luca Zaia, chi è il candidato Presidente in Veneto. Elezioni Regionali 2015, il 31 maggio è l'election day per le amministrative in 7 regioni e oltre 1000 comuni. La scheda del candidato

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

ELEZIONI REGIONALI VENETO 2015, CHI E’ LUCA ZAIA: L'APPELLO AL VOTO - Alle elezioni regionali 2015 in Veneto, il Governatore uscente Luca Zaia è il candidato della coalizione di Centrodestra e nello specifico di Forza Italia e della Lega Nord. Luca Zaia nel corso del confronto televisivo con gli altri candidati, ha sfruttato il proprio spazio riservatogli per l’appello finale rimarcando come l’unico rischio per la sua mancata riconferma sia l’astensionismo. Infatti, Zaia premettendo di non avere bisogno di fare appelli giacché i veneti conoscono benissimo il proprio modo di amministrare, sottolinea come la scelta della data delle votazione sia stata effettuata per impedire ai cittadini di recarsi alle urne e quindi trarne vantaggi. Clicca qui per vedere l’appello finale al voto di Luca Zaia

ELEZIONI REGIONALI VENETO 2015, CHI E’ LUCA ZAIA - Luca Zaia, governatore uscente del Veneto e candidato nelle nuove elezioni regionali del 31 maggio 2015 con la Lega Nord, è nato a Conegliano (TV) il 27 marzo del 1968. Inizia la carriera giovanissimo, in qualità di consigliere comunale del piccolo paesino di Godega Sant’Urbano. Mentre porta avanti la carica elettiva tra le fila della Lega Nord, ricopre anche il ruolo di assessore provinciale. Di quegli anni le innumerevoli proteste contro la politica dell’integrazione extracomunitaria, posizione questa che gli fa guadagnare la candidatura alla carica di presidente della provincia di Treviso nel 1998, ruolo che acquisisce dopo un elezione vinta in maniera schiacciante. Nel 2005 diventa invece vice presidente regionale del Veneto ed è chiamato a ricoprire la carica di Ministro delle politiche agricole nel governo Berlusconi IV. Da ministro si è candidato a presidente della regione Veneto e immediatamente dopo la vittoria, in osservanza alla legge vigente, lascia l’incarico ministeriale.

ELEZIONI REGIONALI VENETO 2015, DA CHI E’ SOSTENUTO LUCA ZAIA - In queste elezioni regionali, Luca Zaia trova l’opposizione "in casa" del suo avversario storico, il sindaco di Verona Flavio Tosi che ha contestato fortemente la sua candidatura. Nelle fasi immediatamente precedenti alla presentazione delle liste è avvenuta infatti una scissione da parte del primo cittadino scaligero che ha abbandonato polemicamente la Lega Nord. Zaia allo stato attuale può contare sull’appoggio forte e convinto della Lega Nord, (e del suo segretario Salvini) di Forza Italia e dei Fratelli D’Italia, oltre due liste che riportano direttamente il suo nome.

ELEZIONI REGIONALI VENETO 2015, IL PROGRAMMA DI LUCA ZAIA - Il programma elettorale di Zaia è di fatto la continuazione della sua azione di governo messa in atto durante la sua presidenza. Negli incontri pre elettorali il Presidente uscente ha posto l’attenzione sulla volontà di voler risolvere l’annosa situazione delle cosiddette "quote latte", in osservanza inoltre delle politiche della Lega il candidato vuole continuare la politica dell’aumento della sicurezza dei cittadini veneti, con una maggiore attenzione verso i cittadini che ivi risiedono irregolarmente. Zaia vuole inoltre perseverare nel suo nuovo programma sanitario, che a sua detta, fa del Veneto una delle regioni più moderne nella gestione della sanità locale, punta inoltre sul completamento di alcune opere infrastrutturali indispensabili (con un investimento di svariati miliardi di euro) per la viabilità veneta.