BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SONDAGGI/ L'Italicum regala a Renzi l'8% in più. Grillo stabile, Forza Italia sparisce

Pubblicazione:mercoledì 6 maggio 2015

Matteo Renzi (Infophoto) Matteo Renzi (Infophoto)

“Renzi riuscirà a governare ancora a lungo in Italia grazie alla strategia chiamata ‘effetto denti di sega’. Ogni sei mesi incassa un successo politico, l’ultimo dei quali è l’Italicum, e i suoi consensi si impennano, per poi tornare lentamente a livelli fisiologici ma comunque alti”. Lo afferma l’analista politico Arnaldo Ferrari Nasi, secondo cui l’Italicum garantisce a Renzi un aumento dei consensi del 5-8%. Nel frattempo l’M5S resta stabile tra il 19 e il 22%, mentre la Lega nord ha raggiunto la sua fase massima e si sgonfierà, tornando tra il 4 e l’8%. Ncd è un partito privo di base politica e sociale, mentre Forza Italia scomparirà proprio come è stato per la Dc. Ma soprattutto, secondo Ferrari Nasi, ciò che vorrebbe il 95% degli italiani è il vincolo di mandato per i parlamentari in Costituzione.

 

La Camera ha approvato la versione definitiva dell’Italicum. Quanto interessa questo fatto agli italiani?

Ciò che interessa veramente agli italiani è che ci sia il vincolo di mandato. Sia il Mattarellum sia il Porcellum, che avevano come obiettivo quello di creare due blocchi politici in un sistema bipolare, in realtà non sono stati accompagnati dalla corretta riforma costituzionale. La Costituzione italiana è infatti calibrata sul proporzionale puro.

 

Gli italiani vorrebbero una modifica della Costituzione?

Nei miei sondaggi ho ripetutamente posto la seguente domanda: “Se un deputato entra in disaccordo con il suo partito, è più giusto che cambi coalizione o che si dimetta?”. Il 95% degli intervistati mi ha risposto che è più giusto che si dimetta. Agli italiani non interessa la legge elettorale, ma che ci sia qualcosa che faccia funzionare in modo trasparente il sistema politico e di governo.

 

Per Renzi l’approvazione dell’Italicum è un vero successo?

Per Renzi l’approvazione dell’Italicum è un grande successo politico. E’ dal 2006 che tutti dicono che il Porcellum non va bene, e dopo quasi dieci anni il presidente del Consiglio è riuscito a cambiare legge elettorale. Renzi come al solito ha fatto l’ennesima mossa astuta. Prima annuncia “cambiamo verso” o “facciamo la rivoluzione”. Dopo di che, questo Italicum non è molto diverso da una qualsiasi legge elettorale che avrebbe fatto lo stesso centrodestra, tanto è vero che ci sono premio di maggioranza e soglia di sbarramento proprio come nel Porcellum. Eppure con poco Renzi si prende molto, anzi tutto.

 

Come sono i consensi del presidente del Consiglio?

Se Renzi continua così ce lo teniamo ancora per molto. Ogni sei mesi incassa un successo come l’Italicum, i suoi consensi si impennano, e poi nei mesi successivi calano in modo fisiologico fino al nuovo “colpaccio”. L’Italicum da solo gli vale il 5-8% in più. E’ l’effetto “denti di sega”, dove a ogni riforma corrisponde una risalita e poi si ritorna progressivamente al punto di partenza. Quello che conta è che comunque la media di Renzi è sempre alta.

 

Quanto prenderebbe l'M5S se si votasse oggi con l'Italicum?


  PAG. SUCC. >