BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

L'INTERVISTA/ Bersani: ripresa, migranti, scuola, all'Italia serve un'altra sinistra

Pubblicazione:

Pier Luigi Bersani (Infophoto)  Pier Luigi Bersani (Infophoto)

La crescita dell'Azienda-Italia, intanto, resta debole. "Sì, la crisi c'è ancora. Un governo ha la responsabilità di tentare tutto quanto è possibile: ci vogliono più riforme, sugli investimenti per dare lavoro, sul fisco, sulle liberalizzazioni. Un governo veramente riformista fa riforme economiche anche contrastando, e non solo assecondando, gli interessi più forti. Nel mercato dell'energia, nelle professioni, nelle assicurazioni, in farmacia: gli spazi per le liberalizzazioni sono ancora ampi, ben più ampi delle norme che stiamo discutendo in parlamento. I consumatori di beni o servizi di massa  possono pagare di meno. Il Pd al governo deve fare una riforma in più, mai una di meno".      

Ma lei come si immagina nel futuro? "Sto cercando una nuova generazione che abbia antichi valori, il gusto del cambiamento e il coraggio della coerenza. Io mi metto a servizio".

(Antonio Quaglio) 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
25/06/2015 - Un'altra sinistra? (Stefano De Stefano)

E' evidente che il sig. Bersani ha scambiato un partito politico di sinistra per un'azienda commerciale. Al posto del fatturato ci sono i voti ma il fine è uguale: il profitto, cioè il guadagno per chi ne fa parte, chi dirige, e gli altri che vadano in quel posto. Ma il socialismo, chissà se il Bersani se lo ricorda, non è una ditta. E' un progetto politico che mira a risolvere le disuguaglianze sociali di tutta la società e non può essere una ditta ma un operare collettivo. Il fine del socialismo non è il profitto, magari del Bersani e di chi sta nella sua ditta, ma l'umanità, ragion per cui i bilanci degli Stati acquistano un valore relativo perché se il bilancio di uno Stato è in attivo ma le disuguaglianze sociali sono mostruose, allora non si è di sinistra ma semplicemente liberali. Perciò, di quale "altra" sinistra va cianciando il sig. Bersani? All'Italia serve una sinistra, punto!

 
25/06/2015 - per il signor pier luigi (giorgio bendazzoli)

anche al metalcrom treviso serve un altra sinistra, o forse un altra tre-quarti, gigi perchè non andiamo in pensione?