BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SONDAGGI/ Mannheimer: Renzi perde voti, le tasse pesano meno del caos nel Pd

Matteo RenziMatteo Renzi

Sconfitto no ma frenato sì. Gli italiani hanno ancora fiducia in Renzi, se il premier smettesse di accettare i condizionamenti che lo frenano tornerebbe ad avere tutti i suoi consensi.

 

Eppure la principale accusa che gli è stata mossa è quella di decisionismo…

Non mi risulta, a me non sembra che sia questo il principale problema che pesa sul suo calo di consensi.

 

Quanto ha inciso sulla sua perdita di consensi il fallimento del Nazareno?

Ha inciso nel senso che il fallimento del Nazareno ha portato a una maggiore difficoltà di voti in Parlamento, e quindi a una maggiore rilevanza della sinistra Pd.

 

Nel caso del Nazareno, Renzi è passato come uno che non mantiene le promesse. E’ il motivo per cui gli italiani non si fidano più di lui?

Non credo che sia stato fatto questo ragionamento. Il problema è innanzitutto interno al partito.

 

L’appoggio di Verdini fa perdere consensi a Renzi?

No. Il caso Verdini è poco conosciuta e rilevante per l’opinione pubblica.

 

Renzi ha perso credibilità in modo definitivo?

Il futuro non lo sa nessuno. Ci può essere un lento declino di Renzi come pure una sua ripresa.

 

Perché non sappiamo ancora che “animale” sia Renzi o perché in politica nulla è definitivo?

Renzi ha già fatto capire benissimo che “animale” è. Il motivo è che in politica nulla è mai definitivo.

 

L’M5S beneficia ancora dell’antipolitica?

Sì. Anzi meno si dà da fare in Parlamento, più fa protesta nel Paese, e più l’M5S prende voti

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
26/07/2015 - Renzi e la perdita di credibilità secondo Lincoln (Carlo Cerofolini)

La perdita di credibilità di Renzi non sarà perché, come affermava Lincoln, <<È possibile ingannare una persona per molto tempo, molte persone per poco tempo, ma mai tante persone per lungo tempo>> e che quindi il tempo per Renzi stia oramai scadendo?