BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CAOS RIFORME/ Senato (non) elettivo: se al Paese viene negata la verità

Pubblicazione:giovedì 13 agosto 2015

Matteo Renzi con in mano il fac-simile della nuova scheda elettorale secondo l'Italicum (Infophoto) Matteo Renzi con in mano il fac-simile della nuova scheda elettorale secondo l'Italicum (Infophoto)

Ecco perché la questione del Senato elettivo, tornata di attualità, tanto più se sovrapposta con la richiesta di tornare sulla legge elettorale della Camera, è la cartina al tornasole di una questione ben più complessa. Modificare questi due punti vuol dire scardinare il senso effettivo del percorso riformatore che tiene in vita il Governo Renzi, e puntare a nuovi equilibri politici ed istituzionali. Non rendersene conto, e confrontarsi come se il dibattito sulla riforma costituzionale fosse soltanto una prova di forza tra innovatori e conservatori, vuol dire nascondere la verità agli italiani.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.