BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SONDAGGI ELEZIONI 2015 / Emg: crescono Pd e Forza Italia, in calo Lega Nord e M5S (oggi, 29 settembre 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

SONDAGGI ELEZIONI 2015, EMG PER TG LA7 (OGGI, 29 SETTEMBRE 2015) - Nuovo sondaggio settimanale realizzato da Emg per il Tg La7 di Enrico Mentana. In lieve aumento il Partito Democratico che si conferma prima forza del Paese con il 32,4% (+0,3%), seguito dal Movimento 5 Stelle che invece perde lo 0,2% attestandosi al 26,5%. Leggera flessione anche per la Lega Nord che raggiunge il 15,2% (-0,3%), come anche Forza Italia che non va oltre il 12,5% (+0,3%). Fratelli d’Italia guadagna lo 0,1% e si porta al 4,5%, poi Sel al 3,5% e Ncd che scivola al 2,5%. Nel corso del sondaggio, agli intervistati è stato chiesto cosa voterebbero in un eventuale ballottaggio previsto dalla nuova legge elettorale: il Pd vincerebbe con il 52.6%, mentre il Movimento 5 Stelle otterrebbe il 47.4%.

SONDAGGI ELEZIONI 2015, ISTITUTO PIEPOLI PER ANSA (OGGI, 29 SETTEMBRE 2015) - Forza Italia in calo di mezzo punto, stabili le altre maggiori forze politiche. E’ il dato che emerge dal consueto sondaggio settimanale realizzato dall’Istituto Piepoli per l’Ansa. Il Partito Democratico del premier Matteo Renzi si attesta al 33,5% confermando la percentuale emersa nella rilevazione di sette giorni fa, come anche il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo che viaggia sempre sul 26%. Segue la Lega Nord di Matteo Salvini al 14%, mentre come detto Forza Italia guidata da Silvio Berlusconi lascia sul terreno lo 0,5% e si porta sotto la soglia del 10%, esattamente al 9,5%. Stabili anche Fratelli d’Italia-An e Sel, entrambi al 4%, mentre il Nuovo Centrodestra non va oltre il 2,5%.



© Riproduzione Riservata.