BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI AMMINISTRATIVE/ Berlusconi: per Milano e Roma ho pronti due candidati "super"

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

Per quanto riconosca che un eventuale ballottaggio metterebbe in difficoltà il suo schieramento, Silvio Berlusconi si è detto ottimista riguardo alle prossime elezioni amministrative. Basta che il centrodestra sia unito, ha spiegato. Parlando alla riunione dei gruppi di Forza Italia, l'ex premier ha detto che con lui in campo si può superare il 42% dei voti. Ha poi aggiunto di avere due "candidati super" alla carica di sindaco di Milano e di Roma senza però fare nomi. Le speculazioni sono già cominciate. Nel corso del suo discorso ha poi pesantemente attaccato Matteo Renzi, definendolo un "clandestino in parlamento, un presidente illegittimo che non dovrebbe essere ascoltato". A proposito della discussione sul ddl Cirinnà ha detto che Forza Italia è favorevole alle unioni civili ma non a questo progetto di legge perché "presenta troppe criticità". Ha poi parlato del "sistema banche" definendo la decisione del governo di non ripagare gli obbligazionisti del denaro che è stato loro sottratto, una decisione "immatura e folle di questo governo".



© Riproduzione Riservata.