BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Sondaggi politici elettorali 2016 / News, intenzioni di voto: Partito Democratico saldamente in testa? (ultime notizie live oggi, 14 ottobre)

Sondaggi politici elettorali 2016 news, intenzioni di voto: ballottaggi, Movimento 5 Stelle oltre il 50%. Ultime notizie oggi, 14 ottobre in aggiornamento in tempo reale

Immagini di repertorio (LaPresse) Immagini di repertorio (LaPresse)

Il Partito Democratico sarebbe in testa secondo gli ultimi sondaggi politici 2016 realizzati da Sondaggi Bidimedia - Bi3. In base ai risultati di questa rilevazione infatti gli italiani voterebbero per il Pd nel 32,30% dei casi contro il 26,40% del Movimento 5 Stelle. Secondo altri sondaggi politici 2016 però il distacco tra i primi due partiti sarebbe di gran lunga inferiore. Per quanto riguarda poi gli altri partiti il campione di elettori intervistato per la realizzazione di questi ultimi sondaggi politici 2016 ha risposto indicando queste intenzioni di voto: Sinistra Italiana al 4,10%, Forza Italia al 12,50%, NCD-UDC al 3,00%, Lega Nord all'11,50%, Fratelli D'Italia al 2,90%, SVP allo 0,50%, Verdi allo 0,80%, Rifondazione Comunista allo 0,90%, altri di Centrosinistra all'1,80%, altri di Centrodestra all'1,40%, altri partiti all'1,90%.

Non concordano gli ultimi sondaggi politici 2016 sul distacco tra i primi due partiti, il Pd e il Movimento 5 Stelle. Secondo infatti la rilevazione effettuata da Sondaggi Bidimedia - Bi3 se oggi si votasse per la Camera dei Deputati il Partito Democratico raccoglierebbe il 32,30% delle preferenze contro il 26,40% del movimento fondato da Beppe Grillo. Ci sarebbe quindi tra i due partiti un distacco di ben sei punti percentuali. Ma in base ai risultati della rilevazione condotta da Emg per il TgLa7 il Pd e il M5s sarebbero invece testa a testa nelle intenzioni di voto degli italiani, con un distacco di solo lo 0,5%. Secondo quest'ultima rilevazione infatti il Partito Democratico sarebbe votato dal 30.7% degli elettori con il Movimento 5 Stelle che arriverebbe però al 30.2%. Quindi il movimento fondato da Beppe Grillo sembrerebbe, in base ai risultati delle risposte del campione di italiani intervistati, in rimonta sul partito guidato dal premier Matteo Renzi.

Nell'ipotesi di ballottaggi alle prossime elezioni, secondo gli ultimi sondaggi politici 2016, sarebbe il Movimento 5 Stelle a vincere gli ipotetici scontri sia contro il Pd che contro il Listone Centrodestra. La rilevazione è stata condotta da Emg per il TgLa7: al campione di italiani intervistato è stato chiesto di indicare la propria intenzione di voto in caso di ballottaggio. Con la nuova legge elettorale è previsto infatti il ballottaggio tra le due principali liste se nessun partito passa al primo turno il 40%. Nell'ipotesi di confronto tra M5s e Pd, il movimento fondato da Beppe Grillo batterebbe il partito guidato dal premier Matteo Renzi con il 53.4% contro il 46.6%. In caso invece di ballottaggio tra il M5s e il Listone Centrodestra questi ultimi sondaggi politici 2016 indicano una vittoria addirittura superiore del Movimento 5 Stelle con il 57.2% contro il 42.8%. Terza ipotesi di ballottaggi infine quella tra Partito Democratico e Listone centrodestra: in questo caso sarebbe il Pd a prevalere con il 52.3% delle preferenze contro il 47.7%.

© Riproduzione Riservata.