BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Sondaggi elettorali politici 2016/ Pd raccoglie consensi nelle intenzioni di voto (ultime notizie, oggi 17 febbraio 2016)

Sondaggi politici elettorali, intenzioni di voti, Pd ancora in testa ai sondaggi e in leggero apprezzamento, segue saldamente il Movimento 5 Stelle in leggero calo, Lega in terza posizione.

Parlamento, Italia (Infophoto) Parlamento, Italia (Infophoto)

Sono diversi i sondaggi politici elettorali 2016 che ci portano a capire quali sono le intenzioni degli italiani. Tra questi c'è quello del soggetto committente Ballarò della Rai. Il mezzo di comunicazione usato è la televisione per Euromedia Research. Agli elettori è stato chiesto se oggi ci fossero le elezioni per chi voterebbero ed è passato subito in testa il Pd con il 32% dei consernsi, seguiti dal Movimento 5 Sterlle a 24.5% e dalla Lega Nord a 16.3%. Momento complicato per Fratelli d'Italia nei consensi popolari che risultano essere appena al 5.2%. Si parla poi di pensioni di reversibilità e della loro sospensione con nuovi provediimenti per evitare la povertà, pubblico contrario con il 58.6%, sì per il 27.4% e incerti al 27.5%.

Anche in un eventuale ballottaggio il Partito Democratico risulta in testa nelle intenzioni di voto degli italiani. E' questo uno dei risultati degli ultimi sondaggi politici elettorali 2016, effettuati dalla Emg Acqua per il tg La7. Alla domanda "Con la nuova legge elettorale è previsto il ballottaggio tra le due principali liste se nessun partito passa al primo turno il 40%. In caso di ballottaggio tra Pd e Movimento 5 stelle, lei cosa farebbe?" gli italiani hanno risposto: Partito Democratico 50.2% e Movimento Cinque Stelle 49.8%. Risultato simile anche per la domanda "E in caso di ballottaggio tra pd e una lista unica di centrodestra, lei cosa farebbe?". La risposta infatti è stata: Partito Democratico 53.3% e Listone centrodestra 46.7%. In caso invece di ballottaggio tra una lista unica di centrodestra e il movimento cinque stelle sarebbe in vantaggio il Movimento Cinque Stelle con il 53.1% contro il 46.9% del Listone centrodestra. 

Le elezioni politiche nazionali per determinare il partito che andrà alla conduzione della nostra nazione non sono certo dietro l'angolo, ma come è usuale c'e' chi si domanda chi sarebbero i prescelti se di andasse domani al voto. Secondo l'ultimo sondaggio politico elettorale che fotografa in maniera statistica le intenzioni degli italiani, effettuato dalla Emg Acqua per il tg La7, al momento attuale resiste saldamente in testa il partito democratico, che anzi consolida la sua posizione con un apprezzamento dello 0.5% dagli ultimi riscontri. Il Pd, che al momento totalizza il 32,8% delle preferenze degli aderenti al sondaggio, come precedentemente rilevato, è tallonato dal Movimento Cinque Stelle con il 25,8% di aderenti alla loro causa; valore che risulta però in flessione dello 0,5%. Buon terzo, sempre secondo il sondaggio attuale, è la Lega Nord, con il 14,3%, anche loro in flessione, dello 0,9%. Segue Forza Italia, con circa un terzo dei voti virtuali del Pd, con il 12%, in leggero aumento, consistente in uno 0,3%. Chiudono la lista, quelli che nella pratica e secondo il sondaggio sono considerati partiti minori dagli italiani, ossia Fratelli D'Italia-An, 5,2%, stabile, Sinistra italiana 4%, NCD-UDC 3,1%.

© Riproduzione Riservata.