BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

DDL CIRINNA'/ Così l'unione civile Renzi-Verdini "adotta" Alfano

Matteo Renzi (Infophoto)Matteo Renzi (Infophoto)

Conoscendo i miei polli, prima di credere che la minoranza interna al Pd voterà contro, lo voglio vedere: per il momento continuo ad avere dei dubbi su questa ipotesi. Sicuramente il Pd è spaccato, ma noi continuiamo a parlarne come se fosse un partito propriamente detto. Il Pd però è una realtà infinitamente più informe o comunque più magmatica, in cui i motivi dello stare insieme e del dividersi non sono così facili da definire.

 

Lo scontro sul ddl Cirinnà lo ha reso più evidente?

Sì, proprio per questa magmaticità su questioni come il ddl Cirinnà ci si è trovati di fronte a problemi del tutto inediti. Anche perché le unioni civili assumono un peso politico notevole, in quanto si tratta di una vicenda vecchia di anni. Ricordiamoci tutti i dibattiti sulle questioni eticamente sensibili, che il ddl Cirinnà ha fatto tornare in auge.

 

Se i verdiniani votano sì alla fiducia, entreranno a pieno titolo nella maggioranza?

I verdiniani sono diventati una specie di task force per il pronto intervento. Su questioni le più diverse tra di loro, da quelle morali a quelle bancarie, ogni volta che si apre un problema, arriva questo gruppo di pronto intervento. Verdini è un po’ come l’idraulico che viene in casa la domenica quando succede un guaio. In genere l’idraulico di pronto intervento costa un sacco di soldi. Diciamo che sarebbe ridicolo che i verdiniani dessero questo aiuto al governo in attesa di ritornare nelle catacombe e di ripresentarsi alla prossima emergenza

 

Qual è il prezzo politico che Renzi dovrà pagare a Verdini?

Diciamo che sarebbe ridicolo che i verdiniani dessero questo aiuto al governo in attesa di ritornare nelle catacombe e di ripresentarsi alla prossima emergenza. Che Ala faccia parte della maggioranza è ormai agli atti. Tra Renzi e Verdini non è stato celebrato alcun matrimonio, la loro perlomeno è un’unione civile e ora speriamo che non facciano anche delle adozioni.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.