BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016 / Le ultime rilevazioni: il Movimento 5 stelle favorito sul Pd nei ballottaggi (oggi, 3 febbraio)

Pubblicazione:mercoledì 3 febbraio 2016 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 3 febbraio 2016, 13.45

Sondaggi Elettorali 2016 Sondaggi Elettorali 2016

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016, LE ULTIME RILEVAZIONI: I BALLOTTAGGI (OGGI, 3 FEBBRAIO) - Prendono in considerazione anche l'ipotesi di ballottaggi gli ultimi sondaggi elettorali politici 2016, realizzati da Emg Acqua per La7. Con l’Italicum infatti bisogna scollinare il 40% per avere la maggioranza al primo turno e le rilevazioni effettuate non mostrano al momento nessun partito in grado di raggiungere questo risultato. Agli italiani è stato quindi chiesto: Con la nuova legge elettorale è previsto il ballottaggio tra le due principali liste se nessun partito passa al primo turno il 40%. In caso di ballottaggio tra Pd e Movimento 5 stelle, lei cosa farebbe? La risposta è stata: Movimento Cinque Stelle: 50.8%, PD - Partito Democratico: 49.2%. E in caso di ballottaggio tra Pd e una lista unica di Centrodestra, lei cosa farebbe? Gli italiani hanno risposto: PD - Partito Democratico: 52.8%, Listone centrodestra: 47.3%. E in caso di ballottaggio tra una lista unica di Centrodestra e il Movimento cinque stelle, lei cosa farebbe? La scelta è stata: Movimento Cinque Stelle: 52.4%, Listone centrodestra: 47.6%

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016, LE ULTIME RILEVAZIONI: PD IN VANTAGGIO AL PRIMO TURNO (OGGI, 3 FEBBRAIO) - Partito Democratico in crescita, tallonato però dal Centrodestra. E' questo il risultato degli ultimi sondaggi elettorali politici 2016, realizzati da Emg Acqua per La7. Agli italiani è stato chiesto: Ripensando al primo turno elettorale per le elezioni politiche, se le liste fossero le seguenti lei per chi voterebbe? E il campione intervistato ha risposto così: PD - Partito Democratico: 31.8%, Centrodestra: 31.3%, Movimento Cinque Stelle: 28.4%, Sinistra Italiana: 3.0%, Ncd + Udc (Ap): 1.8%, Altro partito: 3.7%. Dunque il Pd continua ad aumentare i propri consensi anchse se i partiti di Centrodestra, in un'eventuale coalizione, riuscirebbero ad arrivare a solo 0,5% di distanza. In ogni caso però se si andasse a votare oggi, in base a queste rilevazioni, si andrebbe a un ballottaggio visto che con l’Italicum bisogna scollinare il 40% per avere la maggioranza al primo turno. 

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016, LE ULTIME RILEVAZIONI: PD IN CRESCITA, ALTRI STAZIONARI, VINCE SEMPRE L’ASTENSIONE (OGGI, 3 FEBBRAIO) - C’è un dato che fuoriesce più di tutti gli altri dagli ultimi sondaggi elettorali politici 2016 usciti ieri in serata da Emg Acqua per La7: il primo vero partito in Italia, nonostante la crescita lenta ma costante del Partito Democratico, è sempre uno e uno solo. L’astensione al 39% vince sempre nei sondaggi e in possibili elezioni politiche gli italiani rispondono sempre con alta percentuale per non andare a votare. Tenendo conto che con l’Italicum bisogna scollinare il 40% per avere la maggioranza al primo turno, il 31.8% attuale del Pd necessiterebbe di una buona fetta di quelli che si astengono e il dato non va tenuto sotto traccia. Dietro insegue sempre staccato il Movimento 5 Stelle al 26.55%, mentre la Lega Nord al 15.8% come Forza Italia al 11.6% rimangono stazionari. Non si scende e non si sale, stesso discorso per i partiti sotto il 10% che in questa settimana trovano ancora spazio al 5.6% per Fratelli d’Italia, 3,2% per Sinistra Italiane e 2.7% per l’Ncd, leggermente in controtendenza al crollo degli ultimi mesi.



© Riproduzione Riservata.