BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SONDAGGI/ Piepoli: Giachetti, Meloni e Raggi, a far la differenza è il "fuoco amico"

Alfio Marchini (Infophoto)Alfio Marchini (Infophoto)

Non è detto. La situazione normotipica vedrebbe da un lato la candidatura della Meloni o di Marchini o di Bertolaso, e dall’altra ci sarebbe Giachetti. La sfida si giocherebbe ad armi pari, mentre M5s resterebbe escluso dal ballottaggio. La Raggi però rischia di vincere per questi contrasti, cioè per il fuoco amico all’interno tanto della sinistra quanto della destra. Il vantaggio dei 5 Stelle è quello di non essere esposto a nessun fuoco amico: dal punto di vista della città sono i liberatori. Grillo vince quindi a Roma per il fatto che c’è fuoco amico tra gli avversari.

 

Come andrà a finire?

E’ come l’inferno, una via d’uscita ci sarebbe ma i protagonisti non se ne accorgono. La via d’uscita è unirsi anziché dividersi. Destra e sinistra potrebbero escludere i 5 Stelle dal ballottaggio, in quanto questi ultimi vogliono lavorare da soli.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.