BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI / News, Napoli: elezioni comunali 2016, De Magistris davanti a tutti (ultime notizie oggi, 20 marzo 2016)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Beppe Grillo  Beppe Grillo

CLICCA QUI PER GLI ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI DI OGGI, 21 MARZO 2016

 

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI, ELEZIONI COMUNALI NAPOLI 2016 NEWS: DE MAGISTRIS DAVANTI A TUTTI - Nella settimana che si è appena chiusa i sondaggi elettorali politici 2016 si sono concentrati come giusto che sia sulle elezioni comunali 2016, le amministrative di Primavera che si avvicinano sempre di più. Dopo Roma, concentriamoci su Napoli, grazie ai dati del sondaggio prodotto da Tecno per Porta a Porta: al primo turno la situazione vede Luigi De Magistris (Lista civica, sinistra italiana e altri) davanti con il 32% delle preferenze, mentre ad inseguire il sindaco uscente il più vicino rimane Gianni Lettieri del Centrodestra unito, col 28%. A pari merito troviamo Brambilla del Movimento 5 Stelle e Valeria Valente del Pd, al 19% con un dato importante di incerti che si attesta al 61%: un dato talmente alto che potrebbe cambiare lo scenario sotto ogni punto di vista. In questo modo il ballottaggio sarebbe obbligatorio, non essendoci una maggioranza assoluta: e allora tra De Magistris e Lettieri i risultati premierebbero il secondo mandato dell’attuale sindaco uscente, con il 54% delle preferenze contro il 46% del candidato sindaco del Centrodestra. Un secondo scenario però si apre e prende in considerazione, per gli intervistati del sondaggio, l’ingresso in scena di Bassolino, se dovesse scegliere di staccarsi dal Pd dopo il caos primarie e presentarsi con una lista civica. In questo caso, De Magistris al 30%, Lettieri al 28%, Brambilla al 18%, Valente cala tantissimo fino al 12% e Bassolino, sostenuto da sinistra, sale al 10%.

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI, ELEZIONI COMUNALI ROMA 2016 NEWS. INTENZIONI DI VOTO: FAVOREVOLI ALLA RAGGI, MARINO IN FONDO - Nelle ultime ore sono arrivati nuovi sondaggi comunali Roma 2016, richiesti dalla società IZI S.p.A per sondare le intenzioni di voto dei cittadini romani. Sono stati in tutto oltre 1.186 le interviste raccolte il 16 marzo scorso tramite telefono, grazie al metodo CATI. Alla domanda per chi voterebbe in qualità di sindaco di Roma, il 22 % dei votanti ha espresso parere favorevole per il candidato del M5S e quindi per Virginia Raggi, mentre il 21,3% ha optato per Roberto Giachetti. Poco distacco anche per Giorga Meloni che è stata scelta dal 19,8% degli intervistati, a cui segue il 16,3% conquistato da Guido Bertolaso. Alfio Marchini e Ignazio Marino hanno ricevuto entrambi il 6,3% delle intenzioni di voto, mentre Francesco Storace il 4,1% e Stefano Fassina il 3,9%. 

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI, ELEZIONI COMUNALI ROMA 2016 NEWS. INTENZIONI DI VOTO: SITUAZIONE OPPOSTA A TRE ANNI FA - Stando ai dati riportati dalla IZI S.p.A., gli ultimi sondaggi comunali Roma 2016 metterebbero in luce un ribaltamento rispetto alla elezioni comunali precedenti, avvenute nel 2013. Nell'intervista si nota come la preferenza sia andata maggiormente verso Virginia Raggi, mentre Ignazio Marino è fra le ultime preferenze. Tre anni fa invece avveniva esattamente il contrario. Il 21,5% degli intervistati ha infatti affermato di aver optato per Ignazio Marino, contro il 21 % che all'epoca non è andato a votare oppure non aveva ancora raggiunto la maggiore età. Si distaccano di molto gli altri dati, dove si nota un 13,8% degli intervistati che non ricordano per chi hanno votato e il 15,3% che invece aveva preferito Gianni Alemanno. Il M5S aveva presentato come candidato De Vito, votato dall'11,7% degli intervistati. Infine il 4,8% aveva scelto Alfio Marchini ed il 2,7% un altro candidato. 

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI, ELEZIONI COMUNALI ROMA 2016 NEWS. INTENZIONI DI VOTO: IL 37,3% DI CHI NON HA ESPRESSO LA PREFERENZA E' DEL CENTROSINISTRA - Gli elettori che non hanno espresso un'intenzione di voto all'intervista della IZI S.p.A per gli ultimi sondaggi comunali Roma 2016, hanno risposto ad un'ulteriore domanda. In questo caso si è chiesto di specificare di quale partito si considera elettore. Il 37,3% ha risposto del centro-sinistra, mentre il 33,2% è andato al centro-destra o destra. La Lega è la preferenza del 5,7% degli intervistati, contro il M5S che raccoglie invece il 4,9%. Rimane escluso il 16,6% che ha dichiarato semplicemente di considerarsi un elettore di un altro schieramento. 



© Riproduzione Riservata.