BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCENARIO/ Cuperlo: noi appoggiamo Giachetti, ma Renzi lasci la segreteria del Pd

Gianni Cuperlo (Infophoto) Gianni Cuperlo (Infophoto)

Massimo Bray è una persona di grande valore e per di più e anche un amico, ma in questo momento non è il candidato del Pd o della sinistra del Pd. Come le ho detto più volte, in questo momento il candidato ha un nome e un cognome e si chiama Roberto Giachetti, e lo sosterremo senza se e senza ma.

Insomma Renzi può fidarsi di voi.
Renzi deve fidarsi di noi; sbaglia se non si fida del suo partito. Anzi, ogni volta che non si è fidato del suo partito, non ha avuto buoni risultati…

(Federico Ferraù)

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
09/03/2016 - Non inveire contro Renzi Cuperlo! (orazio bacci)

Tu non hai carisma per affermare una cosa per giunta sbagliata caro Cuperlo, siamo ancora nella malta, quasi recessione, ma non ti accorgi che eliminare Renzi e da incosciente? è l'unico Caterpillar che ci può tirare fuori dal fango, cribbio!

 
09/03/2016 - commento (francesco taddei)

gli ex pc ancora vogliono l'egemonia totale e si sentono offesi da renzi, cresciuto in un ambito diverso dalle bandiere rosse. per loro conta più il partito che il mondo. anche da novantenni, come napolitano, non rinunciano all'istinto del comando.