BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SONDAGGI POLITICI 2016/ News, al ballottaggio testa a testa Pd e Centrodestra (ultime notizie, oggi 14 aprile)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Parlamento, Italia (Infophoto)  Parlamento, Italia (Infophoto)

CLICCA QUI PER LEGGERE GLI AGGIORNAMENTI SU SONDAGGI POLITICI 2016 DEL 15 APRILE 

 

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016. INTENZIONI DI VOTO: AL BALLOTTAGGIO TESTA A TESTA PD - LISTONE CENTRODESTRA (ULTIME NOTIZIE, OGGI 14 APRILE) - In caso di ballottaggio alle prossime elezioni politiche tra Pd e Centrodestra lo scenario sarebbe quello di un testa a testa: è quanto emerge dagli ultimi sondaggi politici 2016. La rilevazione è stata realizzata da Euromedia Research per il programma di Rai Tre Ballarò sulle intenzioni di voto degli italiani. Al campione di elettori è stato chiesto: "Se oggi si tenessero le elezioni politiche e si tenesse il ballottaggio per la scelta del nuovo Presidente del Consiglio e del partito che guiderà il Governo per i prossimi 5 anni, tra il Partito Democratico e una lista di centrodestra che riunisse i partiti di Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia, lei chi voterebbe?" E gli italiani hanno espresso così le loro preferenze: Partito Democratico al 50.1% contro la Lista unica di centrodestra (FI+LN+FdI) al 49.9. In questi sondaggi politici 2016 è molto alta la percentuale di elettori che è indecisa su chi andare a votare o che dichiara di astenersi dal voto: 37.9%.

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016. INTENZIONI DI VOTO: M5S VINCE DI MISURA SUL PD AL BALLOTTAGGIO (ULTIME NOTIZIE, OGGI 14 APRILE) - Il Movimento 5 Stelle vincerebbe di misura sul Partito Democratico al ballottaggio secondo gli ultimi sondaggi politici 2016. Sono queste infatti le intenzioni di voto espresse dagli italiani secondo l'ultima rilevazione realizzata da Euromedia Research per il programma di Rai Tre Ballarò. Al campione di elettori è stato chiesto: Se oggi si tenessero le elezioni politiche e si tenesse il ballottaggio per la scelta del nuovo Presidente del Consiglio e del partito che guiderà il Governo per i prossimi 5 anni, tra il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle, lei chi voterebbe? E le risposte sono state: Movimento 5 Stelle 50.8% contro Partito Democratico 49.2%. Una vittoria per pochissimo dunque. Da segnalare anche che resta alta la percentuale di elettori indecisi o che dichiarano l'astensione: per gli ultimi sondaggi politici 2016 sono infatti il 31.5%.

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016. INTENZIONI DI VOTO: PD SEMPRE IN TESTA MA IN CALO RISPETTO A UN MESE FA (ULTIME NOTIZIE, OGGI 14 APRILE) - Il Partito Democratico è sempre in testa nei sondaggi politici elettorali 2016 anche se in calo rispetto a un mese fa. E' questo uno dei risultati dell'ultima rilevazione realizzata da Euromedia Research per il programma di Rai Tre Ballarò. Al campione di elettori è stato chiesto: Se oggi ci fossero le elezioni, lei per quale partito voterebbe? E gli italiani hanno risposto così: Partito Democratico-PSE 30,3%; Movimento 5 stelle-Beppe Grillo.it 26,3%; Lega Nord-Noi con Salvini 13,9%; Forza Italia-Berlusconi 13,5%; Fratelli d’Italia-Meloni- AN 5%; SEL-Sinistra Italiana 3,9%; Area Popolare (NCD+UDC) 3%; Altri di centro sinistra 2,1%; Altri 2%. Nei sondaggi politici elettorali 2016 resta però sempre alta la percentuale di italiani ancora indecisi su chi votare alle prossime elezioni oppure che dichiara che si asterrà dal voto: gli indecisi/astenuti, secondo l'ultima rilevazione sono infatti il 33,5%.

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016. INTENZIONI DI VOTO: COMUNALI ROMA, IL M5S IN TESTA CON VIRGINIA RAGGI (ULTIME NOTIZIE, OGGI  14 APRILE) - Nuovo appuntamento con la rubrica dei sondaggi che tasta il polso politico della nazione, oggi, giovedì 14 aprile 2016. Dando un'occhiata alle intenzioni di voto degli italiani, in questo caso fotografate da Index Research, per la trasmissione de La7, Piazza Pulita, scopriamo che per le comunali di Roma il Movimento 5 Stelle sembrerebbe aver già portato a casa il risultato, grazie alla propria candidata Virginia Raggi. Essendo un sondaggio sulla base di un campione di circa 800 persone, residenti nella zona ed eterogeneo per caratteristiche elettorali, il risultato potrebbe ancora riservare sorprese, e il 27,4% totalizzato dalla Raggi messo a rischio dal suo attuale diretto concorrente, Roberto Giacchetti. Dal canto suo, Giacchetti, il rappresentante del Pd, con il suo 24,5% può comunque ritenersi un buon candidato agli eventuali ballottaggi, e sufficientemente lontano dalla terza in classifica Giorgia Meloni, che, con il suo 17,6% di voti calcolati secondo le proiezioni, si conferma comunque la miglior competitor di centro destra, fra gli alleati della sua coalizione, e nettamente superiore (più del doppio delle preferenze) a Guido Bertolaso.



© Riproduzione Riservata.