BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI ROMA 2016 / Bertolaso rinuncia? “Berlusconi mi ha chiesto il sacrificio di continuare” (oggi, 21 aprile 2016)

Pubblicazione:giovedì 21 aprile 2016 - Ultimo aggiornamento:venerdì 22 aprile 2016, 11.32

Guido Bertolaso (Infophoto) Guido Bertolaso (Infophoto)

CLICCA QUI PER LEGGERE GLI AGGIORNAMENTI SU ELEZIONI ROMA 2016 DEL 22 APRILE

 

ELEZIONI ROMA 2016, NEWS: BERTOLASO VERSO LA RINUNCIA? “BERLUSCONI MI HA CHIESTO IL SACRIFICIO DI CONTINUARE” (OGGI, 21 APRILE 2016) - Sono parole importanti quelle che Guido Bertolaso ha riferito in conferenza stampa sulle elezioni a Roma 2016, dopo che si sono rincorse voci nelle ultime ore che il candidato sindaco di Forza Italia fosse vicino alla rinuncia per pressioni dello stesso Berlusconi. «Silvio Berlusconi mi ha chiesto il grande sacrificio di andare avanti e cercare di fare il sindaco di questa città per risolvere una serie di situazioni complicate. Per l’ennesima volta ripreso che io vado avanti, il mio obiettivo è il 5 giugno. I romani il 5 giugno decideranno chi deve essere il sindaco di Roma». Resta dunque Bertolaso, ma con l’incognita sempre aperta sull’immediato futuro, visto che unità del centrodestra potrebbe essere scelta come priorità rispetto alla corsa di un pur valido candidato come l’ex capo della Protezione Civile. Il destino della scelta in mano a Berlusconi (e forse ai sondaggi) e nel giro di qualche giorno si saprà se Bertolaso continuerà davvero fino al 5 giugno o se dovrà abbandonare la compagna elettorale.

ELEZIONI ROMA 2016, NEWS: BERTOLASO VERSO LA RINUNCIA? BERLUSCONI INCERTO, IL CANDIDATO “SI VA AVANTI” (OGGI, 21 APRILE 2016) - È in corso in questo momento la conferenza stampa sulle elezioni a Roma 2016 con Guido Bertolaso: nelle ultime ore si è fatta molto più incerta la sua candidatura a sindaco della Capitale alle prossime amministrative, visto iil recente ufficio di presidenza Forza Italia che ha rimesso nelle mani di Berlusconi la decisione ultima su quale candidato sia il meglio possibile per rappresentare gli azzurri a Roma. Lo stato maggiore ha visto tutte le difficoltà in campo e starebbe meditando, in accordo con Lega Nord e Fratelli d’Italia il da farsi nelle prossime ore. Intanto però Guido Bertolaso, prima restio, poi convinto a candidarsi e ora di nuovo messo in bilico dagli stessi che lo avevano convinto a candidarsi, sta parlando di fronte alla platea di giornalisti per presentare l’appoggio della sua lista da parte di Rivoluzione Cristiana, il partito di Gianfranco Rotondi. «Tutto a posto, si va avanti. Al momento non ci sono le basi perché io debba rinunciare, Berlusconi, Meloni e Salvini stanno provando a trovare un’intesa per riuscire ancora in tempo a presentare uno sforzo d’intenti per arrivare uniti al voto delle comunali di Roma 2016». Dalla riunione di Forza Italia però emergono due linee, raccolte da Ansa: Romani e Toti sono a favore del sostengo alla Meloni per evitare fratture nel centrodestra, mentre Tajani non vorrebbe una resa nelle mani di Salvini e dunque ancora sostegno a Bertolaso. L’impressione è che questo giochino duri ancora poco e nel giro di qualche giorno si arrivi ad una decisione definitiva.



© Riproduzione Riservata.