BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

PD & CAMORRA?/ Il caso Graziano e quel "concorso esterno" sempre in agguato che uccide la politica

InfophotoInfophoto

La realtà, comunque si risolverà quest'ennesimo caso di presunta connivenza, è che il rischio ambientale in certe zone del nostro Paese — ma pare che il fenomeno si stia allargando a macchia d'olio — è diventato così alto che fare politica, sfidare l'esito delle urne sollecitando il voto, finisce per diventare un'attività pericolosa per definizione. L'insidia è dietro ciascuno dei tanti angoli che la competizione comporta. Andarvi a sbattere, considerata la frequenza dell'errore, è così semplice e doloroso che si accentuerà la selezione avversa lasciando il campo ai più spregiudicati. Contro un sistema che si corrompe non può che esservi una risposta di sistema.

© Riproduzione Riservata.