BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SONDAGGI POLITICI 2016 / Elettorali news, dati Usa: Trump e Clinton aumentano interesse voto tra gli americani (oggi, 26 maggio)

Sondaggi politici 2016, elettorali news: a Milano perfetta parità tra il candidato sindaco del Centrosinistra Sala e quello del Centrodestra Parisi. Ultime notizie oggi, 26 maggio

Immagini di repertorio (Infophoto) Immagini di repertorio (Infophoto)

Spostando l’interesse di là dall’oceano gli ultimi sondaggi elettorali e politici che si riferiscono alle Primarie Usa e alle future ormai prossime presidenziali di novembre, mostrano un dato molto particolare che registra un cambio netto di tendenza. Stando ai dati prodotti da Gallup, l’elettorato americano è sempre più interessato alle tornare di Primarie in corso ancora fino al 7 giugno e soprattutto sulle prossime, decisive, elezioni americane. I cittadini Usa sono sempre più coinvolti nella campagna elettorale, con l’interesse cresciuto fino al 79% in questo maggio - a gennaio era del 69% - che registra anche una netta crescita in coloro che sono “molto attenti” alla campagna per la Casa Bianca, al 39%, prima erano al 31%. I sondaggi elettorali di Gallup mostrano come Donald Trump e Hillary Clinton - candidati al 99% per Repubblicani e Democratici - hanno nel corso di quest’anno fatto aumentare l’interesse attorno al voto delle Presidenziali, soprattuto forse per la curiosità di vedere o non vedere il miliardario tanto criticato alla Casa Bianca.

In questo periodo di silenzio elettorale i dati degli ultimi sondaggi politici prodotti prima del 20 maggio 2016 inquadrano una situazione comunque non molto distante da quanto le Amministrative stiano mostrando in questi ultimi giorni di campagna elettorale. Con i dati prodotti da Ipr Marketing sulla città di Torino, possiamo osservar quanto i sondaggi elettorali parlino più di tanti programmi, alle volte: Piero Fassino è dato molto vicino al suo secondo mandato consecutivo. Il sindaco uscente infatti è in testa con il 41% delle preferenze al primo turno e potrebbero quasi provare la vittoria senza dover passare dal ballottaggio, le tendenze lo danno ancora in salita rispetto ai rivali, specie sul centrodestra in caduta libera sotto la Mole Antonelliana. La seconda ed unica rivale candidata a Torino è Chiara Appendino del Movimento 5 Stelle, con il 29% dei voti che proverà fino all’ultimo a strappare la poltrona di sindaco a Fassino, anche se i sondaggi la danno comunque distante anche nel secondo turno. Al terzo posto, staccato in maniera siderale, Morano di Fratelli d’Italia e Lega Nord, con il 9% mentre Osvaldo Napoli - candidato di Forza Italia - insegue all’8%. Il candidato di Sinistra Italia-Sel Ariaudo non va oltre il 7% e al momento rimane fuori dai giochi come entrambi i candidati di centrodestra.

Assoluta parità a Milano tra Sala e Parisi negli ultimi sondaggi politici 2016 sulle prossime elezioni comunali. Si andrà al voto domenica 5 giugno in oltre 1300 comuni tra cui anche il capoluogo lombardo. Il risultato anche dei sondaggi non sembra affatto scontato visto che la rilevazione di Ipr Marketing per Tg3 indica un testa a testa tra il candidato sindaco del Centrosinistra Giuseppe Sala e quello del Centrodestra Stefano Parisi: nelle intenzioni dei milanesi sono entrambi al 37%. Al terzo posto nelle preferenze degli elettori si piazza il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle Gianluca Corrado con il 17,5%, quarto arriva Basilio Rizzo, candidato della sinistra con il 5,3%. Il restante 3% di preferenze va ad altri candidati. Ma in questi ultimi sondaggi politici 2016, realizzati entro lo scorso 20 maggio cioè prima del silenzio elettorale, è abbastanza alta la percentuale di indecisi, il 18%: saranno questi elettori che faranno pendere l'ago della bilancia per Sala o per Parisi al voto amministrativo in programma a giugno.

© Riproduzione Riservata.