BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI/ Weber (Ixè): a Roma vince Raggi e Giachetti batte Meloni. A Milano c'è un fattore "x"...

Pubblicazione:

Giuseppe Sala (Infophoto)  Giuseppe Sala (Infophoto)

Sala è avanti di qualche punto, con tutti gli indicatori a suo favore. Sostanzialmente assistiamo a uno scontro più tradizionale tra centrosinistra e centrodestra, perché i Cinque Stelle sono più deboli. Nel corso del tempo Sala ha perso qualcosa, ma è abbastanza avanti e risulta in testa anche al ballottaggio. A Milano possono ancora verificarsi eventi in grado di spostare qualcosa in un senso o nell’altro, ma è difficile dire che cosa.

 

E al secondo turno?

Il secondo può risultare un po’ più faticoso per Sala, non si sa mai che cosa può accadere. L’impressione che abbiamo è che, a meno di incidenti di percorso di varia natura, il favorito sia Sala.

 

Chi ha votato per M5s e Sinistra Italiana per chi voterà al secondo turno?

Si dividono in tre parti. Una parte non va a votare, una parte sceglie Sala e una Parisi, senza però spostare gli equilibri.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.