BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Lega Nord / Elezioni Torino 2016, Lista Lega Nord, preferenze, seggi ed eletti (amministrative, oggi 6 giugno)

Torino, Lega Nord: preferenze alle elezioni amministrative comunali 2016. Gli eletti, i seggi attribuiti alla Lega Nord, che sostiene Alberto Morano come candidato Sindaco.

Lega, elezioni Torino Lega, elezioni Torino

RISULTATI ELEZIONI AMMINISTRATIVE COMUNALI TORINO 2016: PREFERENZE, ELETTI E SEGGI PER LA LEGA NORD I risultati delle elezioni amministrative comunali 2016 di Torino si sono rivelate piuttosto amare e deludenti per la coalizione di Centro Destra che sosteneva la candidatura a Sindaco di Alberto Morano. Infatti, Morano è giunto terzo staccatissimo e quindi fuori dal ballottaggio che il prossimo 19 giugno 2016 deciderà chi Piero Fassino del Partito Democratico e Chiara Appendino del Movimento Cinque Stelle, sarà il prossimo primo cittadino del capoluogo piemontese. Morano ha ottenuto 32.103 voti pari all’8,39% mentre la coalizione che lo sosteneva ha conseguito 31.011 voti pari all’8,64%. Di certo non può essere soddisfatta il principale partito della coalizione ed ossia la Lega Nord che ha ottenuto complessivamente 20.769 consensi di lista pari al 5,79%. Un risultato che dovrebbe portare pochissimi seggi alla Lega in Consiglio Comunale. In attesa di scoprire il numero esatto, ecco i candidati leghisti che hanno ottenuto il maggior numero di voti: Fabrizio Ricca (1029), Francesca Parlacino (704), Chiara Bosticco (382), Roberto Carbonero (282), Enrico Scagliotti (124), Fabrizio Borasio (96), Maurizio Maffei (81), Pietro Tartaglino (75), Marco Truccero (44), Dina Avino (40), Diego Moniaci (40), Maria Grazia Spadaro (38), Roberto Zenga (31), Maurizio Bianchi (26), Andrea Cerutti (25), Roberta Ferrero (23) e Augusto Boggio Merlo (22).

RISULTATI ELEZIONI AMMINISTRATIVE COMUNALI TORINO 2016: PREFERENZE, ELETTI E SEGGI PER LA LEGA NORD: L’ANDAMENTO IN CIRCOSCRIZIONE 5 La Lega Nord nelle elezioni amministrative 2016 per il rinnovo del Consiglio Comunale di Torino ha ottenuto un riscontro piuttosto deludente che non ha consentito il candidato a Sindaco Alberto Morano neppure di sperare per un solo istante di agganciare quanto meno il ballottaggio. Analizzando il riscontro della Lega Nord guidata dal segretario nazionale Matteo Salvini, ci si accorge come il maggior consenso sia stato ottenuto in termini assoluti nella Circoscrizione 5 (Borgo Vittoria – Madonna Di Campagna – Lucento – Vallette) con 3236 voti pari al 6,66% mentre la performance migliore in termini percentuali si è avuta nella Circoscrizione 6 (Barriera di Milano – Regio Parco – Barca – Bertolla – Falchera – Rebaudengo – Villaretto) con il 7,60% dei voti.

© Riproduzione Riservata.