BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RISULTATI ELEZIONI CASERTA / Comunali, al ballottaggio vanno Marino (Pd, 44,8%) e Ventre (Centrodestra, 20,1%) (amministrative 2016, oggi 6 giugno)

Pubblicazione:lunedì 6 giugno 2016

Infophoto Infophoto

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI CASERTA 2016, AMMINISTRATIVE: DATI REALI E PROIEZIONI, SINDACO ED ELETTI (ULTIME NOTIZIE BALLOTTAGGIO, 6 GIUGNO). AL BALLOTTAGGIO MARINO E VENTRE - A Caserta, in Campania, il primo turno delle elezioni amministrative 2016 sancisce una sfida al ballottaggio del 19 giugno tra Carlo Marino (Pd) con il 44,80% e alla testa di un nutrito gruppo di liste civiche, e Riccardo Ventre (Lista Civica Caserta nel Cuore, Lista Civica Primavera Casertana, Forza Italia, Fratelli d'Italia) con il 20,12%. Si tratterà dunque di aspettare i tempi supplementari per capire chi sarà il vincitore. Dietro di loro Francesco Apperti, alla testa di una coalizione di due liste civiche (Speranza per Caserta e Mo'Ca Speranza) che con il 17,02% potrebbe rappresentare un serio problema per Carlo Marino. A Caserta lo scrutinio è quasi terminato e quindi i dati si possono considerare pressoché definitivi poiché mancano 3 sezioni su 91. Il Pd è il primo partito, con l'11,42%. "Capisco che l'attenzione sia sulle grandi città ma su 1300 comuni al voto il Pd è in alleanze politiche e con realtà civiche probabilmente governerà almeno 800 comuni di questa realtà". Sono le parole di stanotte con le quali (fonte Ansa) il vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini parlando nella sala stampa del Nazareno ha commentato a caldo il voto. Clicca qui per gli exit poll e i risultati delle elezioni comunali amministrative 2016 di ROMATORINOMILANOBOLOGNA e delle ALTRE CITTÀ



© Riproduzione Riservata.