BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Preferenze Elezioni Cagliari 2016/ I risultati delle Amministrative comunali 2016 validi per eletti e seggi: Pd, M5S e Forza Cagliari primeggiano

Preferenze Elezioni Cagliari 2016: il Partito Democratico, il M5S e Forza Cagliari sono i tre partiti che ottengono il maggior numero di voti e quindi seggi. Vediamo chi sono i più votati.

InfoPhoto InfoPhoto

Le elezioni amministrative hanno visto a Cagliari l’unico caso di capoluogo in cui il sindaco è stato eletto al primo turno con l’affermazione di Massimo Zedda con il 50,87% dei voti. Per quanto concerne le preferenze, l’hanno fatta da padrone il Partito Democratico, il Movimento Cinque Stelle e Forza Cagliari. Il Partito Democratico ha ottenuto 13735 voti di lista pari al 19,25% mentre i candidati per il Consiglio Comunale che hanno riscosso il maggior numero di consensi sono stati Guido Portoghese (1002), Fabrizio Rodin (920), Rita Polo (911), Fabrizio Salvatore Marcello (884), Benedetta Ianelli (841) e Matteo Lecis Cocco Ortu (801). Il Movimento Cinque Stelle ha invece raccolto 6254 voti pari all’8,76% con Peppino Calledda (305) che è risultato il candidato consigliere più votato seguito da Laura Dessi (216), Antonella Piroddi (211), Michele Ciusa (180), Andrea Podda (154), Fabio Cerina (151), Dafni Ruscetta (145), Giuseppe Vacca (138), Maria Marcella Melis (121) e Antonietta Congiu (114). Passando a Forza Cagliari, partito che fa riferimento a Forza Italia di Silvio Berlusconi, i voti di lista raccolti sono stati pari a 5823 pari all’8,16% mentre il candidato al Consiglio Comunale ad ottenere il maggior numero di preferenze è stato Stefano Schirru (978) seguito da Loredana Lai (737), Alessandro Balletto (619), Roberto Mura (504), Salvatore Floris (421), Patrizia Lecis (341), Simone Erriu (298), Veruska Tiziana Tunis (229) e Gloria Denotti (121).