BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Sondaggi politici 2016 Elettorali news, gli italiani e l'Europa: studenti e pensionati vogliono restare in Ue (ultime notizie, oggi 21 luglio)

Pubblicazione:giovedì 21 luglio 2016 - Ultimo aggiornamento:giovedì 21 luglio 2016, 9.59

Immagini di repertorio (LaPresse) Immagini di repertorio (LaPresse)

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016, NEWS: INTENZIONI DI VOTO E SITUAZIONE POLITICA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 21 LUGLIO 2016): GLI ITALIANI E L'EUROPA - Dopo l'uscita dall'Ue della Gran Bretagna, i sondaggi politici 2016 rilevano anche le opinioni degli italiani sull'Europa. La rilevazione effettuata da Tecnè per la Cgil e Fondazione Di Vittorio indica che il 70% degli italiani vuole restare nell'Unione europea mentre solo il 21,7% vorrebbe uscire. L'8,3% degli intervistati non indica nessuna risposta. Andando poi ad analizzare i risultati di chi ha dichiarato, in questi ultimi sondaggi politici 2016, di voler rimanere all'interno dell'Europa, sono in maggioranza gli studenti ad aver risposto in maniera affermativa: l'88,5%. Seguono poi i pensionati per il 78,6%. Per quanto riguarda i lavoratori, i dipendenti che hanno dichiarato la loro volontà di restare nell'Unione europea sono il 62,6% mentre quelli in proprio sono il 58,5%. Le risposte positive rispetto alla rimanenza dell'Italia in Europa sono in maggioranza tra chi ha conseguito al laurea (72,1%), a cui seguono chi ha un diploma superiore (68,2%) e chi ha il titolo di studio media-elementare (68,1%).

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016, NEWS: INTENZIONI DI VOTO E SITUAZIONE POLITICA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 21 LUGLIO 2016): M5S IN TESTA ANCHE NEI BALLOTTAGGI - Il Movimento 5 Stelle è in testa anche nei ballottaggi: è questo uno dei risultati degli ultimi sondaggi politici 2016. Secondo infatti la rilevazione effettuata da EMG Acqua per La7 Srl lo scorso 16-17 luglio, il M5s vincerebbe sia lo scontro con il Partito Democratico che quello con il Listone Centrodestra. Al campione di italiani è stato chiesto di indicare la propria scelta in un ipotetico secondo turno elettorale. Con la nuova legge elettorale è previsto il ballottaggio tra le due principali liste se nessun partito passa al primo turno il 40%. In caso di ballottaggio tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico, secondo questi ultimi sondaggi politici 2016, sarebbe il primo a prevalere sul secondo con il 54.2% delle preferenze contro il 45.8%. Maggioranza di intenzioni di voto per il M5s anche nel caso di scontro diretto con il Listone Centrodestra: il Movimento fondato da Beppe Grillo avrebbe la meglio con il 56.7% contro il 43.3%. Nel terzo ipotetico ballottaggio, quello tra Pd e Centrodestra, vincerebbe il primo con il 52.1% mentre il Listone si fermerebbe al 47.9%.



© Riproduzione Riservata.