BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Sondaggi elettorali politici 2016 / News, fiducia nel governo: gli italiani bocciano Renzi (oggi 30 luglio)

Sondaggi elettorali politici 2016, news, intenzioni di voto: aumenta il distacco tra il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle. Ultime notizie oggi 30 luglio

Immagini di repertorio (LaPresse) Immagini di repertorio (LaPresse)

CLICCA QUI PER LEGGERE GLI AGGIORNAMENTI SU SONDAGGI POLITICI ELETTORALI DELL' 1 AGOSTO 2016

 

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI 2016, NEWS: INTENZIONI DI VOTO E SITUAZIONE POLITICA (ULTIME NOTIZIE, 30 LUGLIO 2016): POCA FIDUCIA NEL GOVERNO RENZI - Poca o nessuna fiducia nel governo Renzi secondo i risultati degli ultimi sondaggi politici elettorali 2016. La rilevazione è stata realizzata dall'Istituto Ixè S.r.l. per il programma di Rai 3 Agorà. Al campione di italiani, oltre alle intenzioni di voto, è stato anche chiesto di indicare la fiducia nell'Esecutivo guidato da Matteo Renzi. E gli elettori hanno risposto in maggioranza di averne poca (39%) o nessuna (31%). Molta/abbastanza fiducia per il 25% degli italiani e molta solo per il 5%. Al campione di italiani è stato poi chiesto di indicare in quale leader politico hanno molta/abbastanza fiducia. E al primo posto, in base a questi sondaggi politici elettorali 2016, risulta il presidente della Repubblica Sergio Mattarella con il 58% delle preferenze. Al secondo posto si piazza il premier Matteo Renzi con il 30%. Seguono poi tutti gli altri leader politici: Luigi Di Maio al 26%, Beppe Grillo al 24%, Matteo Salvini con il 20%, Giorgia Meloni con il 19%, Maurizio Landini al 17%, Silvio Berlusconi al 13%, Enrico Zanetti all'11% e Angelino Alfano al 10%.

SONDAGGI POLITICI ELETTORALI 2016, NEWS: INTENZIONI DI VOTO E SITUAZIONE POLITICA (ULTIME NOTIZIE, 30 LUGLIO 2016): INTENZIONI DI VOTO, AUMENTA IL DISTACCO TRA PD E M5S – Una differenza di quasi due punti percentuali dividerebbe ora, secondo gli ultimi sondaggi politici elettorali 2016, il Partito Democratico dal Movimento 5 Stelle. Dopo alcune settimane in cui il M5s era indicato in testa nelle preferenze degli italiani, ora il Pd sembra aver rimontato lo svantaggio. Il partito guidato dal premier Matteo Renzi è infatti segnalato al 31,4% per quanto riguarda le intenzioni di voto mentre il Movimento fondato da Beppe Grillo si ferma al 28,7. Sono questi i sondaggi politici elettorali effettuati dall'Istituto Ixè S.r.l. per il programma di Rai 3 Agorà. Se si votasse oggi per le elezioni politiche, sarebbero dunque questi i primi due partiti a contendersi il voto degli elettori. A seguire tutti gli altri di centrodestra e centrosinistra. Per il centrodestra Forza Italia raccoglie il 10,1%, Nuovo Centrodestra l'1,8, l'UDC - Unione di Centro lo 0,5%, Fratelli d'Italia – AN l'1,9%, Lega Nord il 14,4% e altri partiti lo 0,6%. Per il centrosinistra Sinistra Italiana/SEL il 3,5%, Scelta Civica lo 0,3%, Rifondazione comunista lo 0,8%, Verdi lo 0,4%, altri partiti il 5,6%. Secondo questi ultimi sondaggi politici elettorali 2016 il centrodestra raccoglierebbe in totale il 29,3% delle preferenze degli italiani mentre il centrosinistra il 35,2%.

© Riproduzione Riservata.