BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SONDAGGI POLITICI 2016 / Ultime notizie referendum costituzionale, italiani ancora indecisi (News oggi, 8 luglio)

Sondaggi politici 2016, elettorali news: Movimento 5 Stelle in testa sul Partito Democratico di mezzo punto percentuale. Ultime notizie oggi, 8 luglio

Immagini di repertorio (LaPresse)Immagini di repertorio (LaPresse)

M5s e Pd divisi solo da mezzo punto percentuale secondo gli ultimi sondaggi politici 2016 di Euromedia Research. La rilevazione è stata condotta per il programma di Rai 3 Ballarò. E i dati evidenziano che sorpasso del Movimento 5 Stelle sul Partito Democratico, anche se dello 0,5%: il Movimento fondato da Beppe Grillo raccoglie infatti il 29,5% delle preferenze mentre il Partito guidato dal premier Matteo Renzi si ferma al 29,0%. A seguire, nelle intenzioni di voto degli italiani rilevate da questi sondaggi politici 2016, tutti gli altri partiti: Forza Italia-Berlusconi raccoglie il 13,5%, Lega Nord-Noi con Salvini segue con il 13,2%, poi Fratelli d’Italia-Meloni-AN al 4,9%, SEL-Sinistra Italiana al 3,0% e Area Popolare (NCD +UDC) all'1,8%. Infine in questi ultimi sondaggi politici 2016 altri partiti di centro sinistra (POSSIBILE +COALIZIONE SOCIALE+altri) prendono l'1,7% e altri il 3,4%.

Sono ancora indecisi gli italiani, secondo gli ultimi sondaggi politici 2016, se andare a votare e su cosa votare al referendum costituzionale: sono il 37.4%. E' questo il risultato della rilevazione effettuata da Euromedia Research per il programma di Rai 3 Ballarò. Nell’autunno del 2016 si terrà il referendum confermativo della riforma costituzionale e in modo particolare della riforma che ha portato all’abolizione del Senato elettivo così come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi, voluta dal Governo Renzi e approvata dal Parlamento. Al campione di elettori è stato chiesto come voterà. E le riposte tra chi ha già deciso cosa votare sono state in maggioranza per il no. Secondo questi ultimi sondaggi politici 2016, voterà infatti contro la riforma costituzionale voluta dal Governo Renzi (quindi per non confermarla) il 34.0%. Il 28.6% invece dichiara che voterà a favore della riforma costituzionale voluta dal Governo Renzi.

© Riproduzione Riservata.