BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCENARIO/ Renzi dalla burla di Bratislava al dramma di un'Italia al caffè

Pubblicazione:lunedì 19 settembre 2016

Maria Elena Boschi (LaPresse) Maria Elena Boschi (LaPresse)

Infine c'è il centrodestra diviso a spicchi, con un leader ammalato e ottantenne, che si dev'essere stancato di una politica che, in fondo, non è mai stata il suo mestiere, nonostante quello che si racconta in giro. Dicono che stia emergendo l'ex manager, ora tecnico-politico Stefano Parisi, che però non riesce a convincere il vecchio quartier generale di Forza Italia e, nell'ambito del centrodestra antico, dovrebbe fare i conti con un leader leghista, Matteo Salvini che, ogni tanto, va "fuori di testa".

Insomma, è uno spettacolo impressionante in tre atti.

Qualche sera fa, Giampaolo Pansa ha fatto quasi svenire la "mitica" signora Lilli Gruber, in una trasmissione televisiva, perché ha detto, papale-papale: "Questo mi sembra un paese perduto". E ha aggiunto altre considerazioni che risparmiamo ai lettori. Speriamo che, come spesso gli è capitato, Pansa si sbagli. Ma essere ottimisti in questo periodo è veramente complicato.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.