BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Sondaggi politici 2016 / Elettorali news, intenzioni di voto: M5s supera il Pd (ultime notizie oggi, 7 settembre)

Pubblicazione:mercoledì 7 settembre 2016 - Ultimo aggiornamento:giovedì 8 settembre 2016, 11.47

Immagini di repertorio (LaPresse) Immagini di repertorio (LaPresse)

CLICCA QUI PER LEGGERE GLI AGGIORNAMENTI DELL' 8 SETTEMBRE SU SONDAGGI POLITICI 2016 

 

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016, NEWS: INTENZIONI DI VOTO E SITUAZIONE POLITICA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 7 SETTEMBRE). M5S SUPERA IL PD - Nei nuovi sondaggi politici 2016 realizzati da EMG Acqua per La7 Srl il 3 e 4 settembre scorsi il Movimento 5 Stelle risulta in vantaggio sul Partito Democratico. Al campione di elettori è stato infatti chiesto di supporre di essere nella cabina elettorale per le elezioni politiche e queste sono state le riposte sulle intenzioni di voto. Al primo posto in questi sondaggi politici 2016 si piazza il Movimento Cinque Stelle con il 31.4% e secondo arriva il Partito Democratico con il 31.1%: tra i due partiti ci sarebbe un distacco di solo 0,3%. Poi nelle preferenze degli italiani ci sono gli altri partiti con queste percentuali: Forza Italia al 12.0%, Lega Nord all'11.3%, Fratelli d’Italia – An al 4.3%, Sinistra Italiana al 3.3%, Ncd + Udc (Ap) al 3.2%, Altro partito al 3.4%. Le schede bianche, secondo questi sondaggi politici 2016, sarebbero l'1.9%.

SONDAGGI ELETTORALI POLITICI 2016, NEWS: INTENZIONI DI VOTO E SITUAZIONE POLITICA (ULTIME NOTIZIE OGGI, 7 SETTEMBRE). TERREMOTI, RICOSTRUZIONE LUNGA SECONDO GLI ITALIANI - In base agli ultimi sondaggi politici 2016 la ricostruzione post terremoto avrà tempi lunghi. Secondo infatti una rilevazione effettuata da Scenari Politici Winpoll per l'Huffington Post lo scorso 1 e 2 settembre, gli elettori ritengono che il governo non sarà in grado di portare a termine la ricostruzione in tempi congrui. L'Istituto di ricerca ha chiesto al campione di elettori di dare un proprio giudizio proprio sulle tempistiche per ricostruire i comuni di Lazio e Marche colpiti dal sisma lo scorso 24 agosto ed andati distrutti. I risultati di questi sondaggi politici 2016 segnalano che per il 53% degli italiani il governo guidato dal premier Matteo Renzi sicuramente non porterà a termine la ricostruzione in tempi congrui: probabilmente no per il 21,7%. Basse le percentuali degli elettori che ritengono invece possibile una ricostruzione non lunga: probabilmente sì per il 12,1% degli elettori intervistati, sicuramente sì per l'8,4%.



© Riproduzione Riservata.