BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

ELETTI FORZA ITALIA, REGIONALI LOMBARDIA 2018/ Nomi, seggi e voti: ecco tutti i 14 consiglieri, c’è Gallera

Eletti lista Forza Italia, risultati delle elezioni Regionali Lombardia 2018: seggi e voti. Ecco tutti i 14 consiglieri eletti nel partito di Berlusconi, le preferenze per tutte le province

Silvio Berlusconi, eletti Forza Italia Lombardia (LaPresse)Silvio Berlusconi, eletti Forza Italia Lombardia (LaPresse)

Manca ancora l’ufficialità ma ormai il quadro del Consiglio Regionale Lombardo della nuova giunta Fontana è chiarito: dei 79 seggi, oltre un terzo va alla Lega super vincitrice delle Elezioni Regionali, mentre a Forza Italia vanno in dote 14 seggi. Ecco chi sono, salvo sorprese (come rinunce o ricorsi in extremis), i nomi dei 14 nuovi consiglieri del partito di Silvio Berlusconi in Lombardia, partendo dal campione di preferenze Giulio Gallera (11,722 voti per l’assessore alla Sanità della giunta Maroni). Con lui ci saranno anche Silvia Sardone, Gianluca Comazzi, Fabio Altitonante eletti a Milano; Paolo Franco a Bergamo; Alessandro Mattinzoli, Clauda Carzeri, Simona Tironi a Brescia; Alessandro Fermi a Como; Mauro Piazza a Lecco; Fabrizio Sala e Federico Romani a Monaza Brianza; Ruggero Invernizzi a Pavia; Angelo Palumbo a Varese. (agg. di Niccolò Magnani)

VARESE, COMO E SONDRIO: I VOTI DEI CANDIDATI

La percentuale raggiunta a Como e provincia da Forza Italia e il 16,40% con 53721 voti. Il candidato più votato è Alessandro Fermi con 8229 voti; quindi Federica Bernardi con 3355 voti; Domiziana Giola con 3076; Tommaso Scognamiglio con 136; Valerio Palamini con 76 voti e Morena Galimberti con 43 voti. A Varese e provincia il partito di Berlusconi ottiene  il 14,03% con 66.791 voti. Guida i candidati Angelo Palumbo con 3170 voti; Luca Marsico con 2745; Pietro Zappamiglio con 1552; Simone Longhini con 942; Laura Frulli con 443; Miriam Arabini con 265; Elena Piantanida con 217 e Donatella Fraschini 134 voti. Percentuale del 12,97% per Forza Italia a Sondrio e provincia. Due i candidati: Carla Cioccarelli che ha preso 1077 voti e Elio Della Patrona con 487 voti.

BRESCIA E PROVINCIA, I VOTI DEI CANDIDATI

Forza Italia prende a Brescia e provincia il 12,43% e 84.926 voti. Il maggior numero di preferenze va a Alessandro Mattinzoli con 6998 voti; segue Claudia Carzeri con 2706; Simona Tironi con 2471; Gabriele Barucco con 1401; Federica Bonetti con 1241; Maria Carlotta Bragadina con 444; Rossella Rinaldi con 234; William Donini con 190; Cesare Frati con 173 e Matteo Pezzini con 33.

MANTOVA, CREMONA, LODI E PROVINCIA, I VOTI DEI CANDIDATI

A Mantova e provincia Forza Italia ha ottenuto il 12,51% con 26454 voti. Michele Falcone guida i candidati con 1517 preferenze; Stefano Nuvolari ne ha 1406; Anna Gandini 256 e Lucica Prunean 135.

Il 14,15% delle preferenze a Forza Italia con 27.516 voti a Cremona e provincia. Il candidato più votato è stato Carlo Malvezzi con 3852 voti; segue Annalisa Tirloni con 1255 voti; Simone Beretta con 1098 e Debora Buttareli con 14.

Forza Italia ottiene a Lodi e provincia il 13,10% delle preferenze per un totale di 15.837 voti. Tra i due candidati in lista, Oscar Fondi ha ottenuto 713 voti e Elena Maiocchi 391.

PAVIA E PROVINCIA, I VOTI DEI CANDIDATI

A Pavia e provincia Forza Italia ha ottenuto il 17,65% delle preferenze per un totale di 50.189 voti. Il candidato in lista con il maggior numero di voti è risultato Ruggero Invernizzi con 4555 voti; segue Amedeo Quaroni con 2260; Barbara Longo con 1030 e infine Rosanna Rovati con 688.

I VOTI DEI CANDIDATI A BERGAMO E PROVINCIA

Forza Italia in provincia di Bergamo ha ottenuto il 12,68% pari a 76.639 voti. Il candidato in lista che ha ottenuto più voti è Paolo Franco con 5739 voti; segue Jonathan Lobati con 3464; Sara Riva con 2206; Paolo Dolci con 1097; Beatrice Bolandrini con 994; Diego Bertocchi con 797; Alessandra Ghilardi con 769; Antonietta Carpino con 765; Maria Angela Poli con 291 e Maurizio Colombo con 159.

I VOTI DEI CANDIDATI A MONZA E BRIANZA

Nella circoscrizione Monza e Brianza il partito di Silvio Berlusconi ha ottenuto il 15,05% e 70.729 voti. Tra i candidati in lista il più votato è risultato Fabrizio Sala con 7.741 voti; segue Paola Romeo con 1.544 voti; Federico Romani con 1.519; Patrizia Lissono 956; Andrea Bonacina 415; Sabrina Mosca 375; Laura Della Bosca 355.

ELEZIONI LOMBARDIA 2018: I VOTI DEI CANDIDATI A MILANO E PROVINCIA

A Milano e provincia Forza Italia ha ottenuto il 15,10% delle preferenze, pari a 238.603 voti. Il più votato è stato Giulio Gallera con 11.722 voti; Silvia Sardone segue con 11.312 preferenze; Gianluca Marco Comazzi ha ottenuto 8.040 voti; Fabio Altitonante 6.687 voti; Marco Alparone 5.703; Alan Rizzi 2548; Maurizio Broccanello 1496; Ruggiero Delvecchio 867; Vito Bellomo 860; Daniela Pallazzoli 785; Rita Amabile 780; Federica Simone 553; Manuela Sartori 528; Annamaria Romeo 442; Colafato Claudio 350; Manuela Gigante 328; Laura Zoppini 325; Annalisa Alberti 217; Simone Pavesi 191; Elisabetta Evangelista 131; Donatella Bassanello 112; Silvana Borghi 69; Pierorberto Fumahalli 59; Elisabetta Portoghese 30; Marcello Cannavacciuolo 18; Rosario Mazza 12.

ELEZIONI LOMBARDIA 2018: FORZA ITALIA, I VOTI

Chi entra al Pirellone dopo le Elezioni Regionali 2018 in Lombardia? Concentriamoci sui risultati ottenuti da Forza Italia, che ha una grande tradizione in Lombardia e ha fatto finora incetta di eletti nella regione. Il partito guidato a livello nazionale da Silvio Berlusconi ha sostenuto la candidatura di Attilio Fontana della Lega, sostenuto anche da Fratelli d'Italia, Noi con l'Italia - Udc, Partito Pensionati, Energie per la Lombardia e la lista Fontana presidente. Quando mancano solo 12 sezioni per completare lo spoglio, Forza Italia vanta il 14,32%, percentuale che corrisponde a 749564 voti dei cittadini lombardi, quasi la metà rispetto a quelli raccolti invece dalla Lega. Questo risultato non può soddisfare i vertici del partito, nonostante la vittoria ottenuta da Fontana, che si appresta a raccogliere il testimone di Roberto Maroni. Forza Italia ha infatti raccolto meno di Lega Nord, Partito democratico e Movimento 5 Stelle.

ELEZIONI LOMBARDIA 2018: PREFERENZE CANDIDATI E SEGGI

In attesa che terminino le operazioni di scrutinio per le Elezioni Regionali 2018 in Lombardia, cominciano ad emergere i primi dati sulle preferenze. E quindi analizziamo quelle che riguardano Forza Italia. L'ex assessore alla Sanità Giulio Gallera dovrebbe piazzarsi primo tra gli azzurri, dietro di lui la battagliera Silvia Sardone, consigliere comunale e consorte del sindaco di Sesto San Giovanni: in due anni un doppio salto fino al Pirellone. C'è poi un altro consigliere comunale di Milano, Gianluca Comazzi, e il consigliere regionale uscente Fabio Altitonante. Il sindaco di Paderno Dugnano, Marco Alparone, dovrebbe chiudere al quinto posto nella classifica di Forza Italia. Ma il fuoriclasse delle preferenze è il brianzolo Fabrizio Sala, che potrebbe sfiorare le ottomila preferenze insieme ad Alessandro Fermi. Anche la ripartizione dei seggi è provvisoria: a Forza Italia dovrebbero andarne 14.

I CANDIDATI DI FORZA ITALIA

Forza Italia in questa tornata elettorale regionale ha provato a fare il colpo grosso schierando una lista di candidati che se l'è dovuta vedere con quelli di Partito Democratico e Movimento 5 Stelle. La sfida in particolare è stata con lo schieramento di centrosinistra che ha evidenziato nei sondaggi alte percentuali. Ecco l'elenco completo dei candidati di Forza Italia: Gallera Giulio, Alberti Annalisa, Altitonante Fabio, Sardone Silvia Serafina, Comazzi Gianluca Marco, Pallazzoli Daniela, Alparone Marco, Amabile Rita, Bellomo Vito, Bassanello Donatella Rosaria, Broccanello Maurizio, Borghi Silvana, Cannavacciuolo Marcello Giuseppe, Evangelista Elisabetta Letizia, Colafato Claudio Maximilien, Gigante Manuela, Delvecchio Ruggiero, Portoghese Elisabetta, Fumagalli Pierroberto Angelo, Romeo Annamaria, Mazza Rosario, Sartori Manuela in Ponissi, Pavesi Simone, Simone Federica, Rizzi Alan Christian, Zoppini Laura.

FORZA ITALIA: PRECEDENTE 2013

Alle ultime elezioni regionali della Lombardia Forza Italia, sotto la bandiera del Popolo della Libertà, ha ottenuto il 16,73 per cento all’interno della coalizione di Centrodestra a sostegno del candidato governatore Roberto Maroni, uscito trionfante dalle urne. Totale di 43,07 per cento per la coalizione, con il Popolo della Libertà che si è assicurato diciannove seggi. Questo l'elenco degli eletti nel 2013 per Forza Italia: Mario Mantovani, Luca Del Gobbo, Alessandro Colucci, Fabio Altitonante, Giulio Gallera, Angelo Capelli, Alessandro Sorte, Alberto Cavalli, Mauro Parolini, Alessandro Fermi, Mauro Piazza, Fabrizio Sala, Stefano Carugo, Mario Giovanni Melazzini, Raffaele Cattaneo, Luca Marsico. Da segnalare la presenza come capolista dell’assessore uscente al welfare Giulio Gallera, mentre tra i capilista presenti c’è anche il consigliere uscente Fabio Altitonante e i consiglieri comunali Silvia Sardone e Gianluca Comazzi.

© Riproduzione Riservata.