ilsussidiario.net - il quotidiano approfondito
Politica

Stefano Lepri, Asterix Pd/ Difende Andrea Orlando: "Lotti ha vinto a Empoli in un collegio blindato"



Carmine Massimo Balsamo


giovedì 8 marzo 2018


Stefano Lepri, uno dei pochi Asterix del Pd. Asterix è il soprannome dato sui social network a quei pochi esponenti del Partito Democratico che hanno vinto nei collegi uninominali nel nord d’Italia, quasi tutti assicurati dal Centrodestra. Lepri è riuscito a vincere nel collegio uninominale di Mirafiori, periferia di Torino: l’unico collegio periferico in cui i dem sono riusciti a prevalere. E’ stato lo stesso Lepri, intervistato da Repubblica, a parlare dei pochi villaggi di Asterix presenti: “Al Nord sono: a Milano centro, dove ha vinto Bruno Tabacci; Lia Quartapelle a Milano 2; Mattia Mora a Milano 3. A Torino centro Andrea Giorgis; al Senato Mauro Laus e io, l'unico in un collegio periferico. A Mirafiori. Che è un territorio soprattutto popolare, con quartieri operai e altri di media borghesia". Ma questi sono giorni di riflessione in casa Partito Democratico, con il risultato delle elezioni che ha segnato la crisi: la prima ripercussione sono state le dimissioni del segretario Matteo Renzi, ma continuano le liti interne al movimento...

STEFANO LEPRI CONTRO LUCA LOTTI

Stefano Lepri, come detto in precedenza, è stato tra i pochi ad ottenere la vittoria nei collegi uninominali al Nord. Ed ecco come ha fatto: "E' stata una campagna elettorale a 360 gradi, mobilitando tutte le anime del Pd. Abbiamo creato chat whatsapp così da avere una rete dei gruppi operativi del collegio. D'altra parte conosco questo quartiere bene, avendoci vissuto per 30 anni. Ho lavorato sul reticolo di associazioni di volontariato. Le parrocchie mi hanno dato una mano. Essendo stato assessore ai servizi sociali con i sindaci Sergio Chiamparino e Valentino Castellani, forse avevano un buon ricordo di me. Insomma la ricetta è stare molto sul territorio, nel porta a porta, nelle strade, nei mercati, volantinando agli incroci delle strade. Sa quante ore sono stato per strada? Sei sette ore al giorno". Lepri è poi entrato nel merito di una discussione interna al Pd, tra il ministro della difesa Andrea Orlando e il renziano Luca Lotti, ministro dello Sport. Lotti ha accusato i dem che hanno vinto solo grazie al paracadute del proporzionale, ma Lepri ha sottolineato: "Empoli, dove Lotti ha vinto, è un collegio uninominale blindato, non c'è bisogno sempre del paracadute...".



© Riproduzione riservata.