BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

Yanis Varoufakis vs Matteo Salvini/ Video, “E’ un fascista, nazista e xenofobo, non si combatte così l’UE”

Yanis Varoufakis vs Matteo Salvini, video, “E’ un fascista, nazista e xenofobo, non si combatte così l’UE”. Le parole forti dell'ex ministro della finanza della Grecia

L'intervista di Varoufakis a L'Agorà - YoutubeL'intervista di Varoufakis a L'Agorà - Youtube

Non usa troppi giri di parole l’ex ministro delle finanze greche, Yanis Varoufakis. Parlando ai microfoni del programma L’Agorà, sui Rai Tre, commenta così il progetto e le idee del neo-ministro dell’Interno, Matteo Salvini: «Oggi Salvini ha dichiarato guerra alla civiltà, oggi sta portando in Europa e in Italia una nuova occasione per il fascismo». Varoufakis si trova a Roma, dove ha fatto visita presso il presidio della BaoBab Experience, un’associazione che si occupa dei migranti. L’ex ministro sta presentando in Europa il suo nuovo partito, Diem 25, un movimento che ha fra i principali obiettivi proprio l’accoglienza dei migranti, cercando di creare dei canali di accesso legali nei loro paesi d’origine.

“UNA NUOVA OCCASIONE PER IL FASCISMO”

«Questa è una nuova occasione per il fascismo in Italia e in Europa – ha ribadito Varoufakis - Salvini ha costruito la sua intera campagna elettorale sulla xenofobia, parlando alle paure e al malcontento delle buone persone, appropriandosi della loro anima e prendendo i loro voti per il suo potere personale. Una politica che punta a imprigionare 500mila migranti e ad espellersi non si sa dove: questo progetto è tipico del fascismo e del nazismo». Varoufakis amette di essere pronto a combattere i razzisti in mare, ma anche gli establishment che a Francoforte, Bruxelles, Roma e Berlino, stanno creando le condizioni affinché «la gente come Salvini possa essere al governo». Di seguito il video dell’intervista realizzata da L’Agorà.

© Riproduzione Riservata.