BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RISULTATI BALLOTTAGGI ELEZIONI 2012/ Grillo, Doria e Orlando vincitori, ecco il responso dei seggi

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Federico Pizzarotti (InfoPhoto)  Federico Pizzarotti (InfoPhoto)

BALLOTTAGGI: I RISULTATI FINALI DELLE ELEZIONI COMUNALI 2012 (ULTIMO AGGIORNAMENTO) - Concluso anche questo secondo turno elettorale dedicato ai ballottaggi, ecco i risultati in tutti i comuni capoluogo in cui gli elettori sono stati chiamati a votare per eleggere il nuovo sindaco. Scorriamo le varie regioni italiane cominciando dall’Abruzzo: a L’Aquila è stato riconfermato il sindaco uscente Massimo Cialente dopo aver ottenuto il 59,20% delle preferenze. Il suo sfidante, il centrista Giorgio de Matteis, si è fermato al 40,80%. Spostiamoci in Emilia-Romagna, più precisamente a Piacenza dove il nuovo primo cittadino è Paolo Dosi che con il 57,7% dei voti ha superato lo sfidante del centrodestra Andrea Paparo. Come già detto, a Parma è stato registrato il risultato storico del Movimento 5 Stelle che può festeggiare grazie all’elezione di Federico Pizzarotti (60,22%) che ha sconfitto il suo sfidante, candidato del centrosinistra, Vincenzo Bernazzoli. Nel Lazio si votava invece a Frosinone e a Rieti: nel primo comune ha vinto Nicola Ottaviani del centrodestra, che ha ottenuto il 53,12% dei voti, contro il 46,88% del sindaco uscente Michele Marini, candidato del centrosinistra. Nell’altro comune laziale, con il 67,2%, il nuovo sindaco è Simone Petrangeli, esponente di Sel appoggiato da Pd, Prc, Psi e Idv. Come è ormai noto, a Genova ha trionfato Marco Doria, candidato del centrosinistra, con il 59,71%, superando Enrico Musso, sostenuto da una lista civica. Andiamo quindi in Lombardia: il nuovo sindaco di Como è Mario Lucini (74,86%) del centrosinistra, che ha superato Laura Bordoli del Pdl, mentre a Monza il nuovo primo cittadino è Roberto Scanagatti (63,39%). Il candidato del centrosinistra ha nettamente sconfitto il diretto rivale Andrea Mandelli, sostenuto dal Popolo della Libertà. A Isernia, in Molise, il centrosinistra vince grazie al candidato Ugo De Vivo (57,37%), mentre in Piemonte le vittorie arrivano ad Alessandria, con Maria Rita Rossa (67,97%), e ad Asti grazie a Fabrizio Brignolo che con il 56,89% delle preferenze supera il candidato del centrodestra Giorgio Galvagno. L’Udc riesce invece a strappare Cuneo, grazie al candidato Federico Borgna che ottiene il 59,88% dei voti, superando Pierluigi Garelli del centrosinistra. Spostiamoci in Puglia, più precisamente a Taranto, dove a diventare il nuovo primo cittadino è Stefano Ippazio che ha battuto lo sfidante Mario Cito conquistando il 70% delle preferenze. A Trani è invece Nicola Luigi Riserbato il nuovo sindaco: il candidato di centrodestra ha ottenuto il 50,79% delle preferenze, sconfiggendo Ugo Operamolla. In Sicilia viene confermato sindaco di Agrigento Marco Zambuto, sostenuto da Udc con il 74,85%, mentre a Palermo trionfa il candidato Idv Leoluca Orlando dopo aver ottenuto il 72,43% delle preferenze totali, superando nettamente Fabrizio Ferrandelli del centrosinistra. A Trapani è invece eletto sindaco Vito Damiano, sostenuto dal Pdl e una lista civica con il 54,18%. Chiudiamo i risultati di questi ballottaggi con la Toscana e il Veneto, quindi con Lucca e Belluno: in quest’ultimo comune Jacopo Massaro è stato eletto sindaco con il 63,1% dei voti, mentre nel comune toscano il centrosinistra torna a vincere dopo 14 anni: il nuovo sindaco è infatti Alessandro Tambellini con il 69,72%, che ha sconfitto al ballottaggio il candidato di Udc e liste civiche Pietro Fazzi. 

DIRETTA RISULTATI BALLOTTAGGI ELEZIONI COMUNALI 2012 (AGGIORNAMENTO ORE 19.40) - A seguito dei ballottaggi, il centrosinistra trionfa nei seguenti comuni: ad Alessandria grazie al candidato Maria Rita Rossa (67,97%) che supera Piercarlo Fabbio (32,02%). Ad Asti con Fabrizio Brignolo (56,89%) e come detto in precedenza a L’Aquila, dove si conferma Massimo Cialente (59,19%). Vittoria anche a Isernia grazie al candidato Ugo De Vivo (57,37%), mentre viene strappata anche Taranto, dove vince Ippazio Stefàno (69,67%). Netta vittoria anche a Piacenza con Paolo Dosi che ottiene il 57,77 % delle preferenze, superando Andrea Paparo (42,22%). A Monza il nuovo primo cittadino è Roberto Scanagatti (63,39%), mentre a Lucca vince Alessandro Tambellini (69,72%). Il nuovo sindaco di Como è Mario Lucini (74,86%), mentre a Rieti a vincere è Simone Pietrangeli (67,17%). Infine a Belluno trionfa Jacopo Massaro (lista civica) con il 62,68%. 

DIRETTA RISULTATI BALLOTTAGGI ELEZIONI COMUNALI 2012 (AGGIORNAMENTO ORE 19.25) - Ha commentato i recenti risultati elettorali anche il segretario del Pdl, Angelino Alfano, secondo cui il messaggio che arriva da questi ballottaggi è «fortissimo». Gli elettori, spiega Alfano, «chiedono una nuova offerta politica. Siamo determinati a offrirla a loro e al Paese». Nella nota recentemente diffusa, il segretario politico nazionale del Pdl afferma anche: «Riteniamo che gli elettori di centrodestra restino ampliamente maggioritari nel Paese. Sono chiari due fatti: questi elettori non hanno scelto e non sceglieranno la sinistra e questa volta hanno massicciamente scelto l’astensione». Andando infatti a vedere i dati riguardanti l’affluenza, si può notare un vero e proprio crollo delle presenze degli elettori alle urne. Il dato definitivo fornito dal Ministero dell’Interno mostra un’affluenza in questi ballottaggi al 51,38% contro il 65,36 del primo turno. Nei 18 comuni in cui si è votato in Sicilia si sono recati alle urne 531.631 elettori, pari al 47,46% degli aventi diritto. Il clao complessivo rispetto al primo turno è del 20,11%.

DIRETTA RISULTATI BALLOTTAGGI ELEZIONI COMUNALI 2012 (AGGIORNAMENTO ORE 19.15) - Occhi puntati anche su Monza, dove il candidato del centrosinistra Roberto Scanagatti ha trionfato con il 63,4% sullo sfidante Andrea Mandelli, candidato del centrodestra, fermo al 36,6%. Confermato a L'Aquila il sindaco di centrosinistra uscente Massimo Cialente, con il 59,19% delle preferenze, mentre il suo diretto avversario, il centrista Giorgio De Matteis, si è fermato al 40,8%. Il crollo del Pdl è riscontrabile in altri comuni, considerati fino a qualche anno fa delle vere e proprie roccaforti del centrodestra: parliamo per esempio di Como, dove ha vinto Mario Lucini, candidato del centrosinistra, con il 75% delle preferenze contro il 25% del candidato del centrodestra Laura Bordoli. Anche la città di Lucca è andata nelle mani del centrosinistra grazie ad Alessandro Tambellini (69,72%), mentre il candidato centrodestra Pietro Fazzi si è fermato al 30,27%. 

DIRETTA RISULTATI BALLOTTAGGI ELEZIONI COMUNALI 2012 (AGGIORNAMENTO ORE 19.05) - Andiamo a ricapitolare i risultati di questi ballottaggi nei maggiori comuni italiani: Federico Pizzarotti è ufficialmente il nuovo sindaco di Parma. Il candidato del Movimento 5 Stelle ha infatti ottenuto il 60,22% delle preferenze contro il 40,1% di Vincenzo Bernazzoli, candidato del centrosinistra. Leoluca Orlando, sostenuto dall’Italia dei Valori, trionfa invece a Palermo dopo aver ottenuto il 72,43% dei consensi, staccando dunque di molto Fabrizio Ferrandelli, candidato del centrosinistra, arrivato al 27,57%. Anche a Genova ha trionfato il candidato del centrosinistra Marco Doria (59,71%) che ha superato abbondantemente il candidato del terzo polo Enrico Musso, fermo al 40,28%. Anche a Mira, in provincia di Venezia e a Comacchio (Ferrara), sono stati eletti i candidati 5 stelle: si tratta di Alvise Maniero (52,48%) che ha sconfitto il candidato del centrosinistra Michele Carpinetti (47,51%), e di Marco Fabbri (69,24%), che ha superato Alessandro Pierotti, candidato del centrosinistra (30,75%). 



  PAG. SUCC. >