BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Speciali

Tutti gli speciali del canale Politica

LogoTitoloDescrizione
 Referendum e riforma costituzionale

Referendum e riforma costituzionale

Referendum costituzionale. Il 12 aprile 2016 la Camera ha dato il via libera al ddl Boschi di riforma costituzionale, passato con 361 voti favorevoli e 7 contrari. Pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 15 aprile 2016, la legge costituzionale, approvata da entrambe le Camere in seconda deliberazione a maggioranza assoluta dei componenti, mette fine al bicameralismo paritario riformando il Senato, che diviene organo di rappresentanza delle istituzioni territoriali. Sono oggetto di revisione la disciplina del procedimento legislativo e le previsioni del Titolo V della Parte seconda della Costituzione sulle competenze dello Stato e delle Regioni. Ora la riforma, sulla base di quanto previsto dall'articolo 138 della Costituzione, dev'essere sottoposta a referendum confermativo per il quale non è previsto il quorum. La legge elettorale per la Camera (cosiddetto Italicum, legge n. 52/2015) non è compresa nella riforma, ma la riguarda da vicino, poiché accentua la concentrazione del potere di governo. Lo speciale raccoglie tutti gli articoli e le interviste dedicati dal sussidiario al processo di riforma, fortemente voluto dall'ex capo dello Stato Giorgio Napolitano e dal presidente del Consiglio Matteo Renzi, che sul Sì al referendum (previsto per ottobre) ha detto più volte di scommettere tutte le carte, mettendo in palio la sua stessa permanenza in politica.

 Elezioni Amministrative 2016: Comunali

Elezioni Amministrative 2016: Comunali

Elezioni amministrative 2016: le comunali. Domenica 5 giugno vanno al voto 1.363 comuni per il rinnovo della giunta e del consiglio comunale. Sono chiamati al voto i cittadini di 26 comuni capoluogo di provincia, tra cui alcune delle più importanti città italiane come Roma, Milano, Napoli, Bologna, Torino, Trieste, Cagliari. Le seguenti città: Bologna, Bolzano, Cagliari, Latina, Milano, Napoli, Novara, Ravenna, Rimini, Roma, Salerno, Torino e Trieste superano i 100mila abitanti. Un test molto importante per tutte le forze politiche, dal Pd a Forza Italia, dai centristi a M5s. In questo speciale dedicato alle elezioni comunali 2016 ilsussidiario.net offre commenti, approfondimenti, indicazioni su quando e come si vota, i dati sull'affluenza e quelli relativi agli scrutini.

 Risultati Elezioni Regionali 2015 e Comunali

Risultati Elezioni Regionali 2015 e Comunali

Risultati Elezioni Regionali 2015 in Campania, Liguria, Veneto, Puglia, Toscana, Umbria, Marche e risultati elezioni Comunali 2015 in oltre mille comuni per l'elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali nonchè per l'elezione dei consigli circoscrizionali. Dati, voti, preferenze, seggi, candidati, presidenti eletti e consiglieri: election day 31 maggio 2015. Tutte le news e gli aggiornamenti in tempo reale sull'appuntamento elettorale: dati affluenza, sondaggi elettorali, proiezioni, exit polls, commenti dei protagonisti e approfondimenti.

 Elezioni europee 2014: le preferenze

Elezioni europee 2014: le preferenze

Le preferenze ottenute dai candidati in queste elezioni europee 2014: i rappresentanti eletti e non eletti di Partito democrsatico, Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Lega Nord, Nuovo Centrodestra-Udc, L'Altra Europa con Tsipras, Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Verdi Europei-Green Italia, Scelta europea, Italia dei valori, Svp, Io cambio-Maie. In Italia il sistema elettorale per le elezioni europee è proporzionale ed i seggi sono assegnati nel collegio unico nazionale, a liste concorrenti presentate nell’ambito di 5 circoscrizioni molto ampie: Nord-Est (14 seggi), Nord-Ovest (20), Centro (14), Sud (17) e Isole (8). Sono ammesse all’assegnazione dei seggi le liste che hanno conseguito sul piano nazionale almeno il 4% (soglia di sbarramento) dei voti validi espressi.

 Risutati Elezioni Europee 2014: proiezioni, exit polls, preferenze, eletti, affluenza e notizie

Risutati Elezioni Europee 2014: proiezioni, exit polls, preferenze, eletti, affluenza e notizie

Elezioni Europee 2014, risultati affluenza exit polls, preferenze eletti e notizie: il 25 maggio verranno eletti 751 deputati al Parlamento europeo, unica istituzione europea eletta a suffragio diretto, che saranno rappresentanti degli oltre 500 milioni di persone che vivono nei 28 Stati membri dell'Unione europea. Il nuovo Parlamento, in base alle novità introdotte con i Trattati di Lisbona, eleggerà il Presidente della Commissione europea, organo esecutivo dell'UE. Il candidato che presenterà il suo programma politico al Parlamento dovrà essere poi ‘approvato’ dalla maggioranza assoluta dei deputati (376 su 751).

 Fiducia al governo Letta

Fiducia al governo Letta

Dimissioni di ministri, voto di fiducia al governo, partiti divisi. La situazione politica è tesa. Il dibattito non si svolge solo tra gli scranni di Camera e Senato, ma anche nelle sedi dei partiti, negli studi televisivi e a colpi di dichiarazioni stampa. Mercoledì 2 ottobre è il giorno in cui lo scenario politico - e di conseguenza anche economico e sociale - dell'Italia può cambiare. La decisioni presa da Silvio Berlusconi di ritirare i ministri del Partito della Libertà dal governo presieduto da Enrico Letta ha lacerato il suo stesso partito, a partire dagli stessi esponenti dell'esecutivo che, pur dimettendosi, hanno manifestato il loro dissenso su questa scelta. La situazione è in continua evoluzione. Con questo speciale, ilsussidiario.net vuole aiutarvi a seguirla.

 Giulio Andreotti

Giulio Andreotti

14 gennaio 1919 - 6 maggio 2013. Tra queste due date è racchiusa la vita di uno dei politici più importanti della storia dell'Italia Repubblicana, Giulio Andreotti. Morto nella "sua" Roma all'età di 94 anni, Giulio Andreotti ha sengato come pochi altri la vita politica e sociale della nazione. Giornalista professionista - la sua ultima direzione è stata quella del mensile di attualità nella Chiesa cattolica "30Giorni" -, scrittore e saggista, ha mosso i primi passi nella politica già ai tempi dell'università nelle fila della FUCI e quindi della nascente Democrazia Cristiana. Tra i padri costituenti, è stato eletto ininterrottamente alla Camera dei deputati per dodici volte, e dal 1991 era senatore a vita. Per sette volte presidente del Consiglio, ha ricoperto anche numerosi altri incarichi parlamentari e governatori. Molto conosciuto all'estero - è stato anche titolare della Farnesina - ha ricevuto numerosi riconoscimenti internazionali tra cui anche diverse laurea "honoris causa" da importanti atenei.

 Cl e politica

Cl e politica

La Nota diffusa ad inizio 2013 da Comunione e Liberazione “sulla situazione politica e in vista delle prossime scadenze elettorali” ha suscitato un ampio dibattito sia all’interno del Movimento, sia tra chi ha a cuore la presenza e il pensiero cristiano. La riflessione e la discussione su cosa significhi “dare a Dio quel che è di Dio, e a Cesare quel che è di Cesare” è andata in profondità, come non accadeva da tempo. Il testo della Nota e tutti i commenti apparsi su Ilsussidiario.net

 Risultati Elezioni 2013

Risultati Elezioni 2013

Lo speciale risultati elezioni 2013 della Camera e del Senato a cura della redazione de IlSussidiario.net raccoglie dati e notizie in tempo reale in continuo aggiornamento e, a partire dal momento dello spoglio, i risultati del voto. Analisi, sondaggi, proiezioni, istant polls, exit polls, dati reali e interviste in esclusiva ai protagonisti e ai commentatori della tornata delle politiche che si svolge il 24 e 25 febbraio e delle elezioni regionali svolte in election day. Si potranno trovare i dati dello spoglio, le preferenze e gli eletti nel prossimo parlamento, i governatori e i consiglieri.

 Primarie Centrosinistra 2012

Primarie Centrosinistra 2012

Oggi, domenica 25 novembre, è il giorno delle primarie del Partito democratico. Gli iscritti al Pd e tutti quelli che sono in regola per votare sono chiamati a esprimere la loro preferenza per chi dovrà rappresentare il Pd alle prossime elezioni politiche. Si giocano la leadership Pierluigi Bersani, attuale segretario politico, il suo principale sfidante, Matteo Renzi, sindaco di Firenze; Nichi Vendola, leader di Sel e presidente della Regione Puglia, Bruno Tabacci, attuale assessore al Bilancio nella giunta Pisapia del comune di Milano,  Laura Puppato, consigliere regionale del Veneto. Il Pd ha aperto le primarie a tutti, non solo agli iscritti: previa registrazione sul sito web messo a disposizione dal Pd, potevano votare tutti gli elettori con i requisiti previsti dalla legge, ma anche i cittadini europei che sono residenti in Italia e quelli di altri paesi con permesso di soggiorno e carta di identità. Se nessuno dei candidati raggiunge la maggioranza assoluta, i due candidati più votati vanno al ballottaggio domenica 2 dicembre 2012. 

 ELEZIONI SICILIA 2012 - Risultati definitivi

ELEZIONI SICILIA 2012 - Risultati definitivi

Risultati definitivi delle votazioni svoltesi domenica 28 ottobre 2012 per l'elezione del presidente della Regione Sicilia e per il rinnovo dei deputati dell'Ars, l'Assemblea regionale siciliana. Tutti i voti ricevuti dalle liste dei partiti e le preferenze riscosse dai singoli candidati. Con un prospetto riassuntivo provincia per provincia: Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani.

 Vittadini: il coraggio di ricominciare

Vittadini: il coraggio di ricominciare

Spread alle stelle, Grecia sull’orlo del baratro, molti Stati, tra cui l’Italia, oppressi da un enorme debito pubblico, disoccupazione crescente. E crisi della politica. Nel nostro Paese, mentre l’antipolitica riempie le piazze e le urne, i partiti politici non riescono ad concepire riforme credibili e durature. Il 18 luglio Giorgio Vittadini, presidente della Fondazione perla sussidarietà, scrive un articolo, “Il coraggio di ricominciare”, nel quale si chiede se il riformismo che dovrebbe animare l’Intergruppo parlamentare per la sussidiarietà, formato da politici di Pd e Pdl, non abbia tristemente abdicato al suo ruolo, come tutto sembra far credere. La presa di posizione di Vittadini ha suscitato un dibattito nel quale sono intervenute voci del mondo politico, del giornalismo, dell’impresa.

 Elezioni amministrative 2012

Elezioni amministrative 2012

Elezioni amministrative 2012: politica o antipolitica? Queste elezioni comunali saranno ricordate probabilmente non per qualche nome particolare di un nuovo sindaco, ma perché introducono ufficialmente questa domanda nel dibattito. Da Parma a Genova, da Palermo a Verona, fino a Como e Monza. Un voto frammentato che per una volta vede i partiti maggiori sullo sfondo, alla pari con forze e simboli nuovi, con tutte le incognite e le sorprese del caso. Tutti i risultati e le analisi in tempo reale su IlSussidiario.net 

 Le dimissioni di Umberto Bossi

Le dimissioni di Umberto Bossi

La notizia delle dimissioni di Umberto Bossi dal ruolo di segretario federale della Lega Nord, impensabile fino a qualche giorno fa, chiude un'epoca lunga più di vent'anni. Lo scandalo partito dal tesoriere padano, Francesco Belsito, riapre la partita interna al Carroccio e pone molti interrogativi sul futuro di un partito fino a ieri a immagine e somiglianza del suo fondatore e Capo. Da dove ripartirà il movimento politico che ha saputo imporre la "Questione settentrionale" a tutto il Paese?

 Riforma del lavoro

Riforma del lavoro

Uno degli obiettivi del governo tecnico di Mario Monti è quello di riformare il mercato del lavoro, come richiesto dall’Europa alla fine dello scorso anno. Per questo è cominciata una serie di incontri con le parti sociali per cercare di concordare le modifiche. I temi sul tavolo sono la contrattazione, gli ammortizzatori sociali, l’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori e le politiche per favorire la crescita occupazionale nel nostro Paese.

 Governo Monti: la lista dei ministri

Governo Monti: la lista dei ministri

Il Governo Monti sta cercando di nascere in queste ore. Il giro di consultazioni del Capo dello stato sta procedendo piuttosto spedito, attanagliato dalla fretta di arrivare a una soluzione costruttiva prima della riapertura nei mercati. Gli ostacoli non mancano, come le priorità del Governo marcato stretto dalla Bce e dalla necessità di poter garantire una legge elettorale efficace per le prossime consultazioni elettorali

 Dimissioni Berlusconi

Dimissioni Berlusconi

Il governo Berlusconi attraversa un passaggio estremamente delicato. Il voto sul rendiconto dello Stato ha evidenziato che la maggioranza parlamentare è scesa a quota 308 e che se le opposizioni non avessero scelto la strada della non partecipazione al voto non sarebbe passato. Si attende una decisione dell'esecutivo. Se Berlusconi deciderà di salire al Colle si aprirebbero nuovi scenari: dal governo tecnico, alla maggioranza allargata fino al governo di larghe intese. Sulo sfondo le elezioni anticipate (in gennaio o in primavera). Le analisi dei commentatori

 Il convegno di Todi

Il convegno di Todi

Quale contributo ha dato e potrà dare il convegno che si è svolto a Todi tra le Associazioni cattoliche del mondo del lavoro? Qual è la responsabilità dei cattolici in questa crisi economica e politica? L'intervento del presidente della Cei, Card. Angelo Bagnasco, e il dibattito in corso sulle colonne del quotidiano on line IlSussidiario.net. I contributi di Pietro Barcellona, Mario Mauro, Paola Binetti, Mauro Magatti, Bernhard Scholz, Giancarlo Cesana e tanti altri

 Legge Elettorale

Legge Elettorale

I promotori del referendum contro l'attuale legge elettorale (il cosiddetto "Porcellum") hanno consegnato in Cassazione oltre un milione e 210 mila firme raccolte in due mesi. Ora si attende il giudizio della Corte costituzionale sulla validità dei quesiti. Ad ogni modo, le contromosse della maggioranza e le alleanze trasversali sul tema rischiano di smuovere un quadro politico decisamente ingessato. Gli approfondimenti degli esperti e dei protagonisti nello speciale de IlSussidiario.net

 Ici-Imu e Chiesa

Ici-Imu e Chiesa

Sono tornate in primo piano le polemiche sulle esenzioni fiscali dell’Ici-Imu (oltre a quelle dell’8xmille) alla Chiesa Cattolica. Il governo italiano si è ora impegnato, attraverso un emendamento presentato al decreto liberalizzazioni, a mantenere le esenzioni dall’Ici-Imu solamente per le attività non commerciali. Sul tema manca però spesso una chiarezza di fondo, anche perché sono coinvolti enti non profit che svolgono un’attività di utilità sociale. Attraverso i contributi di esperti della materia qui raccolti cerchiamo quindi di approfondire al meglio la questione.

 Manovra finanziaria 2011

Manovra finanziaria 2011

Il governo guidato da Mario Monti è arrivato a varare la quinta manovra finanziaria di questo 2011 per il nostro Paese: l’obiettivo resta il miglioramento dei conti pubblici per raggiungere il pareggio di bilancio nel 2013. In questo speciale sono raggruppate le notizie sulle ultime novità relative ai singoli provvedimenti, con ampio spazio ai giudizi e ai pareri di politici ed esperti dei diversi campi e temi interessati da questo importante documento di finanza pubblica.

 Elezioni Amministrative 2011: i commenti e le dichiarazioni

Elezioni Amministrative 2011: i commenti e le dichiarazioni

Elezioni amministrative 2011: tutti i commenti e le dichiarazioni a caldo di candidati, opinionisti e giornalisti, con approfondimenti, notizie, articoli e aggiornamenti in tempo reale 

 Caso Ruby

Caso Ruby

L'ultima inchiesta della procura di Milano che coinvolge Silvio Berlusconi e alcune ragazze che avrebbero frequentato la villa di Arcore. Tra di loro, Ruby, ai tempi minorenne. Una vicenda tutta da chiarire mentre le intercettazioni si riversano sui giornali...

 Scontri a Roma e Milano

Scontri a Roma e Milano

Lanci di bottiglie e petardi, assalti ai mezzi blindati e scontri con le forze dell'ordine; e ancora, Palazzo Grazioli preso d'assalto, e la Borsa di Milano occupata: sono solo alcuni degli episodi di violenza che hanno caratterizzato le manifestazioni degli studenti contro il Ddl Gelmini, specialmente a Roma e a Milano, nella giornata del 14  dicembre 2010. 

 Voto di Fiducia

Voto di Fiducia

Il governo ha ottenuto la maggioranza dal Parlamento. Scontata al Senato, risicatissima alla Camera. L'esecutivo si è salvato, per una manciata di voti ottenuti, probabilmente, grazie anche ai tentativi di mediazione ai quali la maggioranza ha dedicato ogni risorsa disponibile nei giorni concitati che hanno preceduto il 14 dicembre. Ilsussidiariario.net ha seguito tappa per tappa il cammino che ha condotto al risultato dal quale emerge che il ricorso alla urne potrebbe esser stato semplicemente ritardato. 

 Elezioni o governo tecnico?

Elezioni o governo tecnico?

Come si concluderà la crisi del governo che si trascina dal momento della scissione dei finiani dal Pdl? Quali scenari si aprono: voto anticipato o governi di larghe intese? Cosa si merita il paese?

 Cinque domande a Berlusconi

Cinque domande a Berlusconi

Silvio Berlusconi ha rilanciato recentemente l'azione del governo illustrando "cinque punti programmatici", che sintetizzano la "rivoluzione liberale" promessa dal '94. A partire dall'editoriale di Giorgio Vittadini sono intervenuti sul tema: Angelo Panebianco, Giampaolo Pansa e Stefano Folli

 Berlusconi-Fini, la scissione nel Pdl

Berlusconi-Fini, la scissione nel Pdl

Dopo mesi di guerra di logoramento i due cofondatori del Popolo della Libertà, Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini, si trovano davanti a una scissione ormai irreversibile. Da dove ha avuto inizio la contesa tra l'attuale Presidente del Consiglio e l'attuale Presidente della Camera

 La fiducia & Berlusconi

La fiducia & Berlusconi

Il governo alla prova della fiducia alla Camera e al Senato. Un appuntamento delicato a metà legislatura per capire se la maggioranza ha i numeri per rilanciare la sua azione riformatrice o se è destinata a soccombere a causa delle polemiche e delle guerre interne

 Elezioni Regionali 2010

Elezioni Regionali 2010

Domenica 28 e lunedì 29 marzo 2010, in 13 regioni a statuto ordinario, si terranno le elezioni regionali. Un appuntamento elettorale importante dopo il quale ci saranno in pratica tre anni senza elezioni. All'interno dello speciale le interviste ai principali candidati, i sondaggi e gli approfondimenti sui temi più interessanti della campagna elettorale

 

 Verso le europee

Verso le europee

In Europa si sta giocando una partita fondamentale, che non è solo politica ma soprattutto culturale: l’introduzione di nuovi diritti nati sul tronco del principio di non discriminazione e su quello dell’autodeterminazione dell’individuo. L’appuntamento delle elezioni europee è allora fondamentale per difendere una concezione dell’uomo non relavistica, concezione da cui far discendere scelte politiche coerenti