BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CANCRO/ Uno studio italiano ha scoperto la proteina che protegge i cromosomi

Pubblicazione:

L’instabilità cromosomica è un problema annoso per la nostra salute. All’origine del tumore maligno vi è infatti il cambiamento una sorta di cambiamento del nostro codice genetico che forma appunto una “neoplasia”, una “nuova forma”. Ma sembrano giungere buone notizie dal fronte della ricerca. Uno studio condotto da un’equipe italiana infatti, capeggiata dal professor Giovanni Cenci, ricercatore del dipartimento di biologia di base e applicata, ha scoperto la chiave di volta del meccanismo che consente ai nostri cromosomi di mutare o meno. Si tratta di una proteina che incide sul DNA cromosomico e ne regola la concentrazione del citrato. Finora gli esperimenti sono stati condotto sui moscerini, analizzando come i cambiamenti del codice genetico degli insetti variassero a seconda della presenza o meno della proteina. Non si esclude, anzi si hanno buone possibilità che in futuro si abbiano riscontri positivi anche sugli esseri umani.



© Riproduzione Riservata.