BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FISICA/ Scoperta la simmetria nascosta "sotto" i quanti: sorpresa, è la sezione aurea

Pubblicazione:

sezioneaureaR375_20gen10.jpg

 

L’applicazione di un forte campo magnetico esterno lungo la direzione di queste catene produce il fenomeno, già di per sé interessante, detto punto critico quantistico. Quando il campo magnetico ha un valore al di sotto di 5,5 tesla (si noti che il campo magnetico terrestre ha valori intorno ai 50 milionesimi di tesla), la catena di atomi che interagiscono come dei piccoli magneti (spin) mostra una magnetizzazione in direzione perpendicolare alla direzione della catena. Non appena il campo magnetico supera il valore critico di 5,5 tesla, invece, gli spin atomici assumono la direzione del campo esterno.

Perturbando il sistema in prossimità del punto critico quantistico, la catena di atomi si comporta come una sorta di corda di violino: l’interazione degli spin produce un insieme di correlazioni che sono l’analogo di una scala di note musicali risonanti. Inoltre, il rapporto fra le frequenze delle prime due “note” si avvicina a 1,618, il celebre valore della sezione aurea ben nota agli artisti e agli architetti fin dall’antichità, massima espressione di armonia e di bellezza: questo rapporto è proprio il segno della presenza di una simmetria E8 nascosta nel sistema quantistico. La scoperta induce a pensare che i sistemi quantistici a scala atomica abbiano un ordine tutto particolare; a questo punto ci si aspetta che altri sistemi di questo tipo contengano bellissime simmetrie nascoste.

 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA SUL SIMBOLO ">>" QUI SOTTO



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >